Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Italia femminile, in Danimarca per l'accesso diretto all'Europeo: col 1° posto ancora possibile

Italia femminile, in Danimarca per l'accesso diretto all'Europeo: col 1° posto ancora possibileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
martedì 01 dicembre 2020 07:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Potrebbe bastare anche un pari, a patto di battere il non irresistibile Israele nel recupero, all’Italia femminile per staccare il pass diretto per l’Europeo del 2022 in Inghilterra. Ma certamente una vittoria sarebbe meglio per blindare quantomeno il secondo posto alle spalle delle Danimarca ed essere fra le tre migliori seconde dei gironi che voleranno sull’isola assieme alle prime dei gironi. Lo sa bene il ct Milena Bertolini che però questo pomeriggio a Viborg (ore 17:15 diretta Rai 2) manderà in campo una squadra che punterà a fare punteggio pieno contro le fortissime danesi, che in tasca hanno già il biglietto per la fase finale del torneo continentale grazie alla vittoria per 3-1 nella gara d’andata contro le azzurre.

Bisognerà ripartire dal secondo tempo della sfida di Empoli quando l’Italia, dopo una prima frazione in affanno, giocò quasi alla pari con le scandinave mettendole anche in difficoltà a tratti. Non sarà facile, ma non bisogna lasciare nulla al caso tanto più che una vittoria con tre gol di scarto o con due purché il risultato non sia 2-0 o 3-1 (vanno bene quindi quelli dal 4-2 in su) varrebbe anche il primo posto del girone che farebbe bene al morale e anche al Ranking in vista degli eventuali sorteggi. Per farlo servirà la migliore Italia possibile, simile a quella vista in Francia un anno e mezzo fa e che stupì tutti arrivando fino ai quarti di finale battendo squadre più quotate, vogliosa di ribaltare i pronostici e mostrare che la crescita degli ultimi anni non si è fermata. L’accesso diretto all’Europeo sarebbe un ulteriore step per far capire a tutti che l’Italia non è più una sorpresa, un outsider, ma una solida realtà del panorama continentale.

Questo pomeriggio servirà una grande prestazione per non avere rimpianti, ma sempre con la speranza di evitare quelle forche caudine che sono i play off. Basti chiedere alla Danimarca che rimase fuori dall’ultimo Mondiale perché incrociò la propria strada con quell’Olanda che in Francia si laureò addirittura vice-campione dietro agli inarrivabili USA.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000