HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2018/19?
  Barcellona
  Ajax
  Liverpool
  Tottenham

La Giovane Italia
Calcio femminile

Italia U19 femminile, sconfitta con l'Inghilterra. Sfumano gli Europei

10.04.2019 14:49 di Tommaso Maschio   articolo letto 3398 volte
Fonte: figc.it
Italia U19 femminile, sconfitta con l'Inghilterra. Sfumano gli Europei

La corsa dell’Under 19 femminile verso la fase finale del Campionato Europeo si ferma contro l’Inghilterra, che vince 2-0 il match decisivo del gruppo 6. Per centrare la qualificazione, l’Italia aveva l’obbligo di battere le inglesi che, con gli stessi punti in classifica, avevano però dalla loro il vantaggio della differenza reti. Con lo spirito giusto, concentrata e determinata, la squadra di Sbardella è scesa in campo. Ed è stata brava ad interpretare la gara, ma anche sfortunata, protagonista di una partita tutta in salita. Dopo tre minuti, infatti, l’Inghilterra è già in vantaggio grazie alla rete della centrocampista Naz, nata da una incomprensione in fase di disimpegno; immediata la reazione delle Azzurrine che vanno vicine al pareggio con Baldi, ma Hampton è pronta alla parata.

Al 9’ raddoppio delle padrone di casa: Hemp è brava a raccogliere l’assist di Naz e a superare Aprile per il 2-0. Al 12’ ammonita Soffia per un fallo ai danni di Hemp, sette minuti dopo anche Ripamonti si vede recapitare il cartellino giallo dopo un contatto con Naz. Al 22’ primo cambio da parte di Sbardella: esce proprio Chiara Ripamonti, al suo posto entra Boglioni, laterale dell’Empoli. L’Italia cerca di rientrare in partita, ma il portiere britannico Hempton nega al 24’ la gioia del gol a Greggi.

Alla mezzora Inghilterra pericolosa, ma la conclusione di Rodgers termina fuori. Negli ultimi minuti del primo tempo l’Italia va vicina in tre occasioni alla rete che avrebbe potuto riaprire il discorso qualificazione: al 38’ Baldi si vede respingere la conclusione da Hampton; successivamente sono le conclusioni di Longo e Caloia a terminare di poco a lato.

In pieno recupero l’episodio che rischia di chiudere definitivamente la gara: il capitano Angelica Soffia riceve il secondo giallo con l’Italia costretta a disputare tutto il secondo tempo in 10.

La ripresa inizia con il secondo cambio deciso da Sbardella, Puglisi subentra a Baldi. Ma al 15’ l’Italia resta addirittura in 9 per l’espulsione di Vanessa Panzeri, già ammonita in precedenza dall’arbitro portoghese Silvia Domingos. Al 27’ terzo e ultimo cambio per le Azzurrine, con Imprezzabile che prende il posto di Longo. Forte del doppio vantaggio, sia nel punteggio che nelle ragazze in campo, l’Inghilterra abbassa il ritmo. Sfuma per l’Italia il sogno della qualificazione europea, ma resta il bellissimo percorso compiuto come sottolinea a fine gara il tecnico Sbardella: “Per il mio gruppo quella di oggi era l’undicesima partita ed è stata la prima sconfitta, preceduta da otto vittorie e due pareggi. Non posso che essere soddisfatto del percorso compiuto, come della gara odierna che abbiamo giocato alla pari contro una squadra che è terza nel ranking UEFA. Purtroppo da una parte siamo stati sfortunati e dall’altra abbiamo pagato qualche errore di troppo in fase conclusiva. Una partita tutta in salita: il gol subito dopo tre minuti ci ha tagliato le gambe, poi è arrivato il raddoppio dopo che avevamo mancato in due occasioni il pareggio. Infine siamo rimati addirittura in nove. Devo dire che le ragazze sono state brave a limitare i danni di una partita nata male”.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 6

Prima giornata (3 aprile)
Inghilterra-Turchia 7-0
Svezia-ITALIA 0-1

Seconda giornata (6 aprile)
Inghilterra-Svezia 4-0
ITALIA-Turchia 1-0

Terza giornata (9 aprile)
Ore 13 locali (14 italiane): Turchia-Svezia 0-3
Ore 13 locali (14 italiane): Inghilterra-ITALIA 2-0

Classifica: Inghilterra 9 punti, ITALIA 6, Svezia 3, Turchia 0


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

LIVE TMW - E' il giorno di Milan-Lazio: torna Caldara dopo 7 mesi e 6 giorni 17.20 - Grande attesa per Mattia Caldara - Se, come sembra, Gattuso dovesse optare per una difesa a tre stasera, ecco che Mattia Caldara collezionerebbe la seconda presenza in stagione coi rossoneri. L'ex Atalanta ha giocato solamente il 20 settembre 2018 in Dudelange-Milan di Europa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510