HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Calcio femminile

Pink Bari, D. Novellino: "Calciatrice per merito di papà e zio"

08.11.2018 17:12 di Tommaso Maschio   articolo letto 4854 volte

Intervistata da SportDonna.it il difensore della Pink Bari Debora Novellino, classe '97, ha parlato di come il calcio sia nel dna della sua famiglia – il padre Giuseppe ha giocato anche in A con la Fiorentina, lo zio Walter è stato giocatore di buon livello e allenatore con diverse promozioni dalla B alla A in bacheca – e di come questo l'abbia spinta a ripercorre le loro orme: “Mi hanno fatto innamorare del calcio, sopratutto mio padre che mi ha sempre aiutato nei momenti difficili e mi ha fatto rialzare quando ero crollata del tutto. È l'uomo che i bambini definiscono il proprio supereroe e lui è il mio. Ho iniziato a giocare a calcio all’età di quattro anni. Come tutte le bimbe mia madre mi voleva portare a danza, infatti, è stato sempre il mio sogno nel cassetto fare danza classica, ma appena ho iniziato a giocare a calcio tutto è cambiato. A 17 anni sono entrata a far parte della Pink e ora che ne ho 21 sono ancora qui. La partita che non scorderò mai è stata l’ultima di campionato dello scorso anno contro il Sassuolo, dove segnai il 2-1 e lo dedicai a mio padre. L'attaccante più forte affrontata? Con certezza dico Ilaria Mauro, forte fisicamente, forte a puntare l’avversario, un vero e proprio esempio da seguire per le più piccole. - continua Novellino parlando poi di questa stagione – Siamo molto cariche in vista della sfida contro la Juventus, stiamo facendo tutto il possibile per prepararci al meglio. Sono fra le favorite per lo scudetto anche se ci sono tante squadre che stanno giocando al meglio in questo campionato e solo nel finale si riuscirà a capire chi lo vincerà. Il nostro obiettivo?La salvezza”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Italia-Portogallo, Tavecchio ospite a San Siro un anno dopo la Svezia L'ex presidente della FIGC Carlo Tavecchio, alla guida della Federazione un anno fa quando la Nazionale di Ventura fallì l'accesso al Mondiale con l'eliminazione da parte della Svezia, stasera sarà ospite a San Siro per assistere alla partita valida per la Nations League tra Italia...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy