HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Calcio femminile

Roma F, Bartoli: "Rimuoviamo tutti gli ostacoli verso il professionismo"

27.11.2019 16:42 di Tommaso Maschio   articolo letto 2584 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La calciatrice e capitano della Roma femminile Elisa Bartoli ha parlato nella giornata di oggi durante la presentazione dell’emendamento alla Legge di Bilancio 2020 per agevolare società e federazioni per il passaggio al professionismo delle donne sportive tenutasi presso la Sala Isma del Senato. “Per tanto tempo abbiamo sperato che il nostro status di calciatrici potesse essere riconosciuto a pieno. Questa è una battaglia di tutto il movimento calcistico femminile. - esordisce Bartoli come riporta Vocegiallorossa.it - Una bambina che inizia a giocare oggi deve sapere che potrà vivere di calcio. Un genitore che vede con quanta passione sua figlia inizia a giocare a pallone deve sapere che quello che fino a una certa età è semplicemente uno sport può essere una professione. Ci alleniamo tutti i giorni e passiamo gran parte delle giornate su un campo da calcio. Questa è la nostra vista. Vorremmo quindi che venissero rimossi tutti gli ostacoli che ci impediscono di sentirsi professioniste a pieno. Lo chiediamo per noi e per tutte le bambine che sognano un giorno di indossare la maglia della propria squadra del cuore e della Nazionale italiana".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

UFFICIALE: Chelsea, il TAS sblocca il mercato di gennaio 2020 Giornata di festa in casa Chelsea, il TAS ha infatti dimezzato il blocco del mercato imposto dalla FIFA a causa del tesseramento irregolare di calciatori minorenni. Queste, nel dettaglio (vedi foto in calce), le modifiche apportate alla precedente sanzione: - via libera al mercato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510