HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Calcio femminile

San Lorenzo, giornata storica: 15 contratti da pro per le calciatrici

15.04.2019 12:06 di Tommaso Maschio   articolo letto 5897 volte
San Lorenzo, giornata storica: 15 contratti da pro per le calciatrici

Un passo storico per il calcio argentino e per il movimento femminile arriva da Buenos Aires dove nel weekend il Sal Lorenzo de Almagro ha annunciato di aver siglato ben 15 contratti da professioniste con le proprie calciatrici. Si tratta del primo club nel paese sudamericano a fare questo passo ed è una vittoria per quel movimento di protesta – guidato da Maca Sanchez ora anche lei legata ai colori rossoblù del San Lorenzo – che da diversi mesi stava chiedendo condizioni migliori per le ragazze che vogliono fare del calcio il proprio sport, il proprio lavoro. Ad annunciare la notizia è stato il presidente del club Matias Lammens in una conferenza stampa in cui erano presenti tutte le calciatrici.

Secondo l’accordo una parte dell’esborso economico sarà a carico del San Lorenzo, mentre un’altra parte a carico della Federcalcio Argentina (AFA) che nelle scorse settimane aveva annunciato di voler creare una lega di calcio femminile a livello nazionale. L’impegno dell’AFA è quello di dare 3000 dollari mensili ai club che sottoscrivono almeno 8 contrati “pro” con le proprie calciatrici.

Questa la soddisfazione della paladina del calcio femminile argentino Macarena Maca Sanchez: "Il 5 gennaio mi hanno cacciato. Quello stesso giorno avevo deciso di smettere di giocare, 20 anni dedicati al calcio erano crollati in un batter d’occhio. Lo sforzo, l’amore e la dedizione in così tanti anni non erano serviti. Per tre mesi ho masticato e mangiato un sacco di merda, ma l’amore ricevuto era molto più grande e forte. Oggi, 12 aprile, firmo il mio primo contratto professionistico”.

Visualizza questo post su Instagram

El 5 de enero me echaron. Ese mismo día había decidido dejar de jugar. 20 años dedicados al fútbol se desmoronaron en un abrir y cerrar de ojos. El esfuerzo, el amor y la dedicación de tanto tiempo no habían servido. Durante 3 meses mastique bronca y comí mucha mierda. Pero el amor recibido fue muchísimo mayor y más fuerte. Hoy, 12 de abril, me encuentro firmando mi primer contrato profesional. - Gracias a mis hermanas @emisanchezj @solsanchezj @cotisanchezj, a mi mamá y a mi papá por pelearla conmigo, gracias @micacannataro @chinagrayani y @lakolombina por aguantarme. Gracias @abofemargentina por acompañarme. Y gracias @sanlorenzo por confiar en mi. - El esfuerzo, el amor y la dedicación si sirven. Y los sueños se cumplen. La lucha va a seguir mientras haya UNA SOLA JUGADORA que siga teniendo que soportar el desprecio del sistema. - #futbolfemeninoprofesional #orgulloazulgrana #macaesdeboedo 💙❤️ #vamoslassantitas

Un post condiviso da Maca Sánchez (@macasanchezj) in data:


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Andy Pelmard: il terzino voluto da Vieira Andy Pelmard, terzino sinistro classe 2000 del Nizza, è sicuramente uno dei talenti emergenti del panorama francese. Già nel giro della prima squadra, fortemente voluto dal tecnico Patrick Vieira. Pelmard è un terzino duttile che può giocare su entrambe le fasce, veloce e dotato di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510