Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Serie A femminile, è tempo di Juve-Fiorentina. Il Milan può approfittarne

Serie A femminile, è tempo di Juve-Fiorentina. Il Milan può approfittarneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
venerdì 29 novembre 2019, 08:30Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Sabato sera andrà in scena l’ennesima sfida fra Juventus e Fiorentina al femminile, un vero e proprio classico delle ultime stagioni che regala sempre gol, spettacolo ed emozioni. Anche questa volta in palio ci sono punti importanti nella corsa al titolo con le bianconere prime che vogliono allungare sulle viola – e magari anche sul Milan impegnato nel pomeriggio – e la squadra toscana che invece vorrebbe sgambettare le rivali e agganciarle a quota 19 in classifica. La Fiorentina ha inoltre qualche motivo di rivincita in più visto che nelle ultime tre occasioni – campionato, Coppa Italia e Supercoppa – ha sempre perso contro la Juventus permettendo a quest’ultima di arricchire la propria bacheca dei trofei. Quella di Vercelli sarà anche una sfida fra due protagoniste ritrovare del nostro campionato come Barbara Bonansea e Ilaria Mauro anche se la prima difficilmente partirà dall’inizio. L’unico neo la decisione di giocare sabato sera allo stesso orario della Fiorentina maschile. impegnata in casa contro il Lecce, che potrebbe togliere un po' di spettatori sia allo stadio sia in tv.

Detto del big match serale nel pomeriggio scenderà in campo il Milan, impegnato sul difficile campo della Florentia – dove è caduta la Roma due settimane fa – una squadra in grande salute e reduce da un periodo molto positivo. La squadra di Ganz dovrà stare attenta a non farsi imbrigliare da quella di Ardito per non rischiare di vedere andare in fuga la Juventus. Da un lato ci sarà una delle coppie più prolifiche della stagione come quella formata da Melania Martinovic e Maegan Kelly, mentre dall’altra una Valentina Giacinti vogliosa di sbloccarsi e allontanare la maledizione della numero 9.

Sfida di grande interesse anche quella delle 12:00 con l’Inter che andrà a far visita a un Sassuolo dal rendimento altalenante e che si trova un po' attardato in classifica. Le nerazzurre dal canto loro vogliono allungare la striscia positiva e insidiare la Roma per la quarta piazza. Le giallorosse saranno impegnate il giorno dopo in casa contro il Tavagnacco penultimo con l’obiettivo di scrollarsi di dosso la delusione della sconfitta contro la Juventus e riprendere la marcia interrotta due settimane fa a San Gimignano. L’ostacolo non è dei più difficili, ma non bisognerà prendere sottogamba l’impegno contro una squadra vogliosa di cambiare passo e dare un altro senso al proprio campionato.

Chiudono il programma dell’ottava giornata due scontri diretti: a Bitetto la Pink Bari, reduce dalla prima vittoria stagionale, ospiterà un Empoli in salute che si sta affermando come rivelazione della stagione, mentre a Verona l’Hellas ha l’occasione di voltare pagina e chiudere un periodo fortemente negativo contro il fanalino di coda Orobica. Una vittoria potrebbe, oltre che allontanare i fantasmi retrocessione, ridare fiducia e slancio a una squadra che era partita bene prima di perdersi.

8^ Giornata
Sabato 30/11
Sassuolo-Inter ore 12:00
Pink Bari-Empoli
Florentia-Milan
Hellas Verona-Orobica

Juventus-Fiorentina ore 20:45

Domenica 01/12
Roma-Tavagnacco ore 12:30

La classifica: Juventus 19, Milan 17, Fiorentina 16, Roma 12, Inter 11, Empoli Ladies 10, Florentia San Gimignano 10, Pink Bari 7, Sassuolo 7, Hellas Verona 5, Tavagnacco 2, Orobica Bergamo 1