HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Calcio femminile

Serie A femminile, Juve e Milan chiudono il 2019 vincendo

14.12.2019 14:01 di Tommaso Maschio   articolo letto 4197 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nei due anticipi della decima giornata Juventus e Milan non sbagliano e chiudono il loro 2019 con una vittoria. Alle bianconere basta un tempo per avere la meglio contro la Pink Bari: al 19° è Valentina Cernoia a sbloccare la gara con un sinistro all’incrocio su cross di Bonansea, al 40° invece tocca ad Aurora Galli raddoppiare, e farsi il regalo di compleanno con un giorno di ritardo, con un tiro a giro.

Fatica di più il Milan contro l’Hellas Verona nonostante il gran numero di occasioni della squadra rossonera che al 43° si vede annullare anche un gol per il fuorigioco di Valentina Giacinti. La numero 9 si rifà però a inizio ripresa segnando il gol che decide la gara su assist di Bergamaschi. Una vittoria che permette al Milan, che deve recuperare la sfida con la Pink Bari, di salire al secondo posto a quota 20 con un ritardo di 8 punti dalla Juve capolista.

10^ Giornata
Sabato 14/12

Juventus-Pink Bari 2-0 (19° Cernoia, 40° Galli)
Hellas Verona-Milan 0-1 (49° Giacinti)
Empoli-Sassuolo – 14:30
Florentia SG-Tavagnacco -14:30
Roma-Orobica -14:30

Domenica 15/12
Fiorentina-Inter 12:30


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

TMW - Bjarnason-Brescia, l’ufficialità può slittare... perché è venerdì 17 Birkir Bjarnason al Brescia, tutto fatto ma probabilmente non arriverà l’annuncio in giornata. Nessun intoppo, semplicemente è... venerdì 17. Una data che il presidente delle Rondinelle Massimo Cellino non ama particolarmente. Bjarnason al Brescia, ci siamo. Ma per mettere tutto nero...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510