Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmwradio

Romanelli (P&P): "Vogliamo muovere e far crescere le giovani, come la Cantore"

TMW RADIO - Romanelli (P&P): "Vogliamo muovere e far crescere le giovani, come la Cantore"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 10 luglio 2020 19:46Calcio femminile
di Dimitri Conti

Claudia Romanelli, avvocato responsabile della divisione femminile nell'agenzia di procuratori P&P Sport Management, è intervenuto a Tutto Calcio Femminile, ai microfoni di TMW Radio. La sua prima considerazione inizia dal nuovo rapporto con Antonio Cincotta, allenatore della Fiorentina Women's, assistito dell'agenzia: "È entrato poco tempo fa nel nostro gruppo: è allenatore con carisma e capacità, a Firenze ha fatto bene e speriamo possa farlo ancora. Abbiamo visto che Alia Guagni è partita per una gratificante esperienza all'estero. L'abbiamo conosciuto fuori dal campo, quando faceva il corso di ds a Coverciano prima del lockdown, ed è uno molto attivo nel formare la squadra, nel muoversi sul mercato. Si è sentito subito coinvolto dal nostro progetto, apprezzando la professionalità messa, che è la stessa che quotidianamente c'è nel maschile".

Per la Fiorentina si parla di Sabatino, di Neto del Wolfsburg. Altre opzioni da regalare al mister?
"La nostra abitudine è parlare con tutte le squadre e creare una rete di comunicazione. Lo si è fatto con la Fiorentina, ma anche con Empoli e Juve per esempio".

Idea per assistere qualcun altro oltre Cincotta?
"Stiamo seguendo un paio di allenatrici, ma le ambizioni si sviluppano maggiormente verso l'estero, per poi magari rientrare in Italia e dare valore aggiunto. Lavoriamo con due profili importanti".

Per le giovani?
"Ci concentriamo molto su di loro, seppure facciamo attenzione anche alle più esperte. Ma accompagnarle verso un percorso di crescita ci coinvolge di più: le ragazze devono solamente preoccuparsi di giocare, al resto ci pensiamo noi. Abbiamo mandato a giocare alcune ragazze che erano in squadre importanti, così da abituarsi a situazioni più impegnative".

Qualche nome?
"Sofia Cantore alla Florentia, e altre. Per ora vi dico solo lei (ride, ndr)".

Com'è visto il calcio femminile italiano all'estero?
"Onestamente è ancora un passo indietro rispetto all'Europa, e molto distante da quello americano. Questo non significa che manchino i mezzi: ci vuole impegno delle ragazze ma anche sostegno da società e federazione. Possiamo raggiungere alti livelli, ed abbiamo iniziato a camminare in quella direzione. Dobbiamo mantenere l'impegno cominciato dallo scorso Mondiale".

C'è qualche giocatrice che da fuori vorrebbe venire nella nostra Serie A?
"La volontà di venire in Italia c'è, sia dal resto d'Europa che fuori. Il calcio italiano affascina molto, forse perché sul maschile siamo tra i numeri uno: le ragazze hanno voglia di provare a fare le stesse cose, e ci sono parecchie ragazze che da fuori vorrebbero venire qui. Altrettanto per quanto riguarda le italiane verso l'estero".

Com'è trattare con il mondo femminile della Juventus?
"Non mi focalizzerei solo su di loro: stiamo stringendo rapporti con tutte le squadre. Si riesce a lavorare bene perché nei nostri confronti c'è molta apertura di predisposizione, dato che riusciamo a seguire le ragazze in maniera professionale e con molta chiarezza. Questa cosa viene apprezzata sia da grandi squadre come la Juve sia da realtà nuove come quella del San Marino".

Quale sarà il grande colpo di mercato?
"Non posso dirlo. Ma ci sarà".


Tutto Calcio Femminile con Niccolò Ceccarini. In collegamento Luca Calamai, Claudia Romanelli e Martina Angelini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000