HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Calcio femminile

UFFICIALE: Florentia, tesserata la centrocampista Arghandiwal

06.12.2018 20:23 di Tommaso Maschio   articolo letto 1570 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La Florentia ha annunciato sul proprio sito il tesseramento della centrocampista classe ‘96 Hailai Arghandiwal, aggregata alla squadra toscana dalla scorsa estate e ora pienamente utilizzabile da mister Carobbi. La calciatrice nata e cresciuta negli Stati Uniti da genitori afghani ha giocato con la maglia della Santa Clara University in NCAA collezionando 66 presenze con 15 reti all’attivo conquistando anche la chiamata della Nazionale Afghana Femminile in più di un’occasione. “Sono molto orgogliosa di aver finalmente firmato con la Florentia ed essere così la prima giocatrice afgana-americana a calcare i campi della Serie A italiana. - ha commentato Arghandiwal al sito del club - Sono qui per migliorare sia dal punto di vista tecnico che sotto il profilo umano. Vorrei essere un esempio per le bambine della mia comunità dimostrando che con il lavoro, lo studio e l’impegno non importa il colore della pelle o il Paese di origine per ottenere risultati. Vorrei essere una voce per tutte quelle donne che vivono in Paesi e in situazioni dove la donna è ancora considerata inferiore, vittima di abusi e soprusi. Ringrazio la Florentia per questa opportunità, il Soccer Management Institute  e tutte le persone che mi hanno permesso di vivere questa esperienza, sono pronta per questo nuovo capitolo della mia vita e non vedo l’ora di giocare con questa maglia”


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Siviglia-Lazio 2-0, agli ottavi va la più forte: decisivi Ben Yedder e Sarabia Il Siviglia elimina la Lazio e si qualifica agli ottavi di finale di Europa League. Passa la squadra più forte, passa la squadra che ha meritato di più. Ai biancocelesti resta senza dubbio l'alibi degli infortuni (andata giocata senza Immobile e Milinkovic-Sivic), ma anche la consapevolezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510