HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Calcio femminile

UWCL, lo Juventus Stadium si candida per la finale nel 2022 o 2023

22.10.2019 22:38 di Tommaso Maschio   articolo letto 11547 volte

Lo Juventus Stadium di Torino si è candidato ufficialmente per ospitare la finale di Women’s Champions League nel 2022 o nel 2023. Una decisione presa dalla FIGC in accordo con il Comune di Torino e la Juventus, nell’ambito dei progetti di crescita del movimento calcistico femminile in Italia che potrebbe così avere un ulteriore slancio dall’organizzazione di un evento come appunto la finale di UWCL.

“Una eventuale assegnazione di questa finale per Torino rappresenterebbe un’enorme occasione per dare ulteriore impulso alla pratica e alla diffusione del calcio femminile sul nostro territorio”, ha dichiarato Marco Chessa, presidente della Commissione Bilancio del comune piemontese. “Stiamo parlando del 2022 o del 2023 visto che la finale del 2020 si terrà a Vienna e quella successiva a Goteborg. - aggiunge l’assessore allo Sport Roberto Finardi - È uno sport in prepotente ascesa, che sta attirando sempre più interesse, la finale ospita in genere 40 mila tifosi . Per noi sarebbe un grande onore ospitare un evento che promuove lo sport femminile”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio femminile

Primo piano

TMW - Rinnovo in vista per Bonucci? Incontro con la Juve e Lucci La Juventus, non è certo una novità, è sempre attenta al rendimento e alla valorizzazione dei propri campioni. E infatti la società bianconera raramente corre il rischio di perdere o farsi sfuggire le stelle presenti nella rosa. Una premessa d'obbligo, per spiegare il fatto: secondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510