VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Calcio2000

Calcio2000: Cronistoria del Mondiale attraverso i ricordi di Cesare Prandelli

Calcio2000 é in edicola con in regalo l'album Panini dei Mondiali
04.06.2014 09:00 di Chiara Biondini   articolo letto 72561 volte
Fonte: Di Marco Conterio per Calcio2000 é in edicola con in regalo l'album Panini dei Mondiali
Calcio2000: Cronistoria del Mondiale attraverso i ricordi di Cesare Prandelli

Ogni quattro anni l'appuntamento con la Coppa del Mondo scandisce, in maniera perfetta e assolutamente precisa, la vita di ogni appassionato di calcio. Attraverso i ricordi di ognuna delle edizioni della kermesse più importante è possibile ripercorrere tutti i momenti salienti della propria esistenza. Da quelli legati alle emozioni mondiali a fatti personali concomitanti ad essi. In vista del prossimo appuntamento in Brasile, Cesare Prandelli, commissario tecnico dell'Italia vicecampione d'Europa, si è raccontato in esclusiva per Calcio2000, rivivendo le tappe più importanti della sua vita personale e professionale attraverso i Mondiali di calcio. Dalla prima Coppa del Mondo, quella in Inghilterra nel 1966, durante la quale l'allenatore di Orzinuovi aveva solo nove anni e le partite "si vivevano soprattutto ascoltando i discorsi dei grandi al bar".

Fra lo spauracchio della Corea del Nord e il gol fantasma di Hurst in finale ("sono passati 50 anni e poco è cambiato") il ct racconta le sue prime emozioni di tifoso, di bambino appassionato di calcio. Gli anni passano e il giovane Cesare diventa prima ragazzo durante Messico 1970, il Mondiale di Pelè come "essenza del calcio in bianco e nero" e, infine, uomo quando nel 1982 seguì l'avventura spagnola di molti dei suoi "amici" e compagni di squadra della Juventus. Appese le scarpette al chiodo per Prandelli il calcio cambia, complice la trasformazione in allenatore.

Alla guida della sua Fiorentina si toglie un bel po' di soddisfazioni, legandosi in maniera viscerale alla città di Firenze, "qui mi sento a casa". Dal ritiro estivo della compagine viola l'attuale selezionatore ricorda la finale di Germania 2006, quella del "cielo azzurro sopra Berlino". Della squadra di Marcello Lippi al ct piacerebbe copiare e portare in Brasile lo spirito che permise a Cannavaro&C. di trionfare in finale. Nel 2010 per Prandelli arriva, poi, l'opportunità di prendere il posto dell'allenatore viareggino proprio sulla panchina della Nazionale: una opportunità a cui "non si può dire di no". Non solo ricordi, però, nelle parole del ct, anche uno sguardo al presente, alle rivali più agguerrite del Mondiale, e al futuro dove lo attende un altro Europeo e un ruolo tutto nuovo, da Super commissario tecnico. Il calcio è come un orologio. Non si ferma mai. E noi con lui.

Leggi l'intervista completa sul mensile Calcio2000 da oggi lo trovi in tutte le edicole d'Italia con in regalo l'album Panini dedicato al Mondiale

Cesare Prandelli - ALLENAMENTO NAZIONALE ITALIANA - FIRENZE 26.05.2014 - CENTRO TECNICO FEDERALE DI COVERCIANO
 
© foto di Federico De Luca
Db Coverciano (Fi) 21/05/2014 - allenamento Nazionale Italiana gioco calcio nella foto: Cesare Prandelli
 
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Db Berna (Svizzera) 15/08/2012 - amichevole / Italia-Inghilterra nella foto: Cesare Prandelli
 
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Chiesa straordinario, Pellegri piace al Milan" "Federico Chiesa, il primo gol di Dybala, quello di Insigne e la rete di Joao Pedro: sono queste le quattro perle che ci ha regalato...
20 settembre 2015, Totti festeggia 300 reti con la maglia della Roma Il 20 settembre 2015 grazie alla rete segnata al Sassuolo, Francesco Totti raggiunge lo storico traguardo delle 300 reti segnate con...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa e Pellegri da 7. Higuain irriconoscibile" TMW RADIO – I “Collovoti” di Fulvio Collovati Finita la giornata di campionato, arriva il consueto appuntamento con i “Collovoti”....
#NES-tweet - #Calcio #Tavecchio - Ma esiste ancora qualcuno, che non sa come l'#Apocalisse sia la vittoria del Bene sul Male? Ignorante! NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Roberto Vitiello Il difensore della Ternana Roberto Vitiello e sua moglie Ilaria Castellano, sono diventati da poco genitori della splendida...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 5^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 5^ giornata di Serie A BOLOGNA 1-1 INTER GOL (+3): Verdi, Icardi ASSIST (+1):--- AMMONITI (-0,5): Poli, Valero, Donsah, Mirante,...
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 20 settembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.