HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Calcio2000

Calcio2000: É uscito il nuovo numero con in regalo lo Speciale da collezione dedicato alla Juventus

IN TUTTE LE EDICOLE D'ITALIA- In regalo lo speciale sulla stagione 2014/2015 della Juventus
15.06.2015 09:30 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 84292 volte
Fonte: Calcio2000 é in edicola - Calcio2000.it
Calcio2000: É uscito il nuovo numero con in regalo lo Speciale da collezione dedicato alla Juventus

"Un altro anno, calcisticamente parlando, va in soffitta. Una stagione, ammettiamolo, decisamente emozionante. Penso al popolo bianconero. Beh, sfido chiunque a raccontarmi che aveva previsto tutto... L'addio di Conte poteva scatenare una serie di problematiche infinita ed, invece, San Allegri ha portato tranquillità e saggezza, mantenendo quella fame di vittorie che fa della Vecchia Signora il modello vincente del calcio italiano. Per onorare al meglio la sublime cavalcata bianconera, ci è sembrato opportuno regalarvi un allegato, corposo e fotografico, che ripercorre il film dell'indimenticabile stagione a tinte bianconere... Ma, Juve a parte, ci sono stati altri club che hanno portato a casa consensi e sorrisi. Penso alla Lazio. Anche in questo caso, sfido chiunque a dirmi che era tutto ampiamente preventivato. Che fosse una buona squadra lo si sapeva, che diventasse, a mio giudizio, la vera sorpresa del torneo, ecco questo era difficile da prevedere, anche con una sfera di cristallo... E, quindi, spazio a Mauri, capitano di una Lazio".

Nel numero di Calcio2000 in uscita da domani nelle migliori edicole, troverete come sempre tanti contenuti esclusivi e approfondimenti, con servizi fotografici originali e foto storiche dei protagonisti del calcio.
Come il direttore ha anticipato nella sua presentazione dell'editoriale nel numero di questo mese trova spazio uno dei protagonisti della stagione della Lazio, Stefano Mauri: "A Roma è tutto speciale. Se vinci due partire qui ti amano alla follia se ne perdi altrettante allora è crisi nerissima".
Spazio poi al giovane Riccardo Saponara che dall'Empoli in cui sta facendo grandi cose ricorda il suo trascorso con il Milan. "Il rapporto con Inzaghi è sempre stato buono, ha semrpe avuto parole importanti per me, assoluta stima".
Percorriamo poi la storia del calcio, raccontando gli 11 campioni che non hanno mai avuto l'onore di indossare la maglia della Nazionale italiana e quelli che sono passati alla storia come i duri del calcio.
Per la rubrica I re del Mercato questo mese abbiamo incontrato Giocondo Martorelli, che ci ha raccontato squarci della sua professione: "I primi giocatori sono stati Muraro, Bini e Canuti. Bergomi? Era un ragazzino quando l'ho conosciuto".
Per i Giganti del calcio abbiamo voluto raggiungere un uomo che ha fatto la storia del calcio che è diventato immortale con la vittoria del Mondiale nell'82, Paolo Rossi: "Bearzot? Ci teneva, credeva in me e fu pronto pure ad affrontare le critiche di coloro che ritenevano che non fossi pronto".
Per raccontare una splendida carriera abbiamo raggiunto anche Carlo Muraro: "Herrera mi chiamava lo Jair bianco per il mio dribbling, la mia velocità..."

*************
IN OMAGGIO ALLEGATO UNO SPECIALE DA COLLEZIONARE SULLA STAGIONE BIANCONERA CON LA VITTORIA DI SCUDETTO E COPPA ITALIA E IL PRESTIGIOSO APPRODO ALLA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE, 100 PAGINE A COLORI DI FOTO E STATISTICHE. TIRATURA LIMITATA, P R E N O T A LA TUA COPIA. LA COPERTINA E' DISEGNATA DA BENNY NICOLINI!
Inoltre il poster dei campioni da staccare

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Retroscena Mirror: il Liverpool rifiutò Alisson nel 2015. Per 3,5 milioni Incredibile retroscena riportato quest'oggi dal Mirror. Il quotidiano britannico fa sapere che il Liverpool poteva prendere Alisson già tre anni fa, nel 2015, quando il giocatore militava ancora in Brasile, nell'Internacional de Porto Alegre. I Reds erano infatti in pole position...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy