HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Calcio2000

Carlos Alvarez testimone dell'esordio di Maradona: "Aveva solo 15 anni"

Il nuovo numero di Calcio2000 n.229 è in edicola da oggi!
13.07.2017 17:49 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 7943 volte
Fonte: Il nuovo numero di Calcio2000 n.229 è in edicola da oggi!
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Carlos Alberto álvarez, famoso attaccante argentino degli anni ‘70 e ‘80 che ha vissuto in prima persona alcuni momenti destinati a lasciare un segno nella storia del “fútbol” ha raccontato la sua carriera nelle pagine di Calcio2000 in edicola questo mese.

Nel 1975 il passaggio all’Argentinos Juniors, dove, il 20 ottobre 1976, fu testimone dell’esordio ufficiale tra i professionisti di un giovanissimo compagno chiamato Diego Armando Maradona. Che tipo era il “Pibe de Oro”? “Ho avuto la fortuna di far parte di quella squadra. Quando esordì con la maglia dell’Argentinos Juniors contro il Talleres di Córdoba, Diego aveva solo 15 anni. Entrò in campo nel secondo tempo sull’1- 0 in favore dei nostri avversari. Purtroppo non riuscimmo a ribaltare il risultato, ma fece un paio di numeri che valsero da soli il prezzo del biglietto. L’aspetto caratteriale che più risaltava di Diego era la sua disponibilità ad ascoltare i suggerimenti dei compagni più anziani".

Avendo per anni allenato le giovanili del Racing Avellaneda, le è mai capitato di conoscere Diego Milito? “Sì, conosco Diego dal momento che lo ebbi come giocatore nelle giovanili del Racing. Di lui non posso che parlare bene: grandissimo attaccante e ragazzo squisito”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Addio Mourinho: cosa cambia per gli scontenti United Un addio già scritto? Forse. Di certo il divorzio tra il Manchester United e Mourinho apre il dibattito sul destino dei tanti giocatori che con lo Special One non avevano più alcun genere di rapporto e parevano destinati ad un addio imminente. Se da un lato il futuro di Martial, vista...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->