HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Calcio2000

Criscito: "Si prospettasse l'opportunità di giocare nella MLS, la valuterei"

14.04.2016 12:00 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 11801 volte
Fonte: Calcio2000 è in edicola!
© foto di Federico De Luca

Il difensore dello Zenit di San Pietroburgo, Domenico Criscito, ex di Genoa e Juventus, ha parlato del suo futuro e del suo ex allenatore Spalletti, oggi alla Roma, in una lunga intervista rilasciata al mensile in edicola questo mese, Calcio2000.

Se ti immagini fra qualche anno, ancora in Russia, all'estero o nostalgia dell'Italia?
"Mah, non saprei, ti direi tutte e tre le cose (ride, ndr). In effetti qui stiamo benissimo, l'estero come dicevo in precedenza è sempre stata una mia fissa e quindi non escludo un'altra esperienza altrove. Gli Stati Uniti, ad esempio, mi attirano, quindi si prospettasse l'opportunità di giocare nella MLS, la valuterei. Se, invece, dovessero arrivare offerte dall'Italia, non potrei scartarle a priori, perché l'Italia è sempre l'Italia e tornare a casa fa sempre piacere".

Qual è l'obiettivo che ti sei posto a breve?
"Sicuramente quello di riconquistare la Nazionale. Tengo tanto alla maglia azzurra e vorrei mettere da parte le incomprensioni recenti e ricominciare da capo. Fino a quell'episodio della polizia a Coverciano, il mio rapporto con la Nazionale era idilliaco, poi non so cosa sia successo, ci deve esser stato qualche "problemino".

A proposito di tuoi ex allenatori, ti aspettavi che Spalletti ci mettesse così poco a far risorgere la Roma?

"Sì, direi di sì, perché quando arriva un nuovo allenatore c'è sempre un contraccolpo. E poi perché conosco il mister, molto meticoloso e preparato. In più conosceva già l'ambiente e sono arrivati diversi giocatori nuovi importanti, c'erano insomma tutte le condizioni per fare bene. E poi Spalletti è un grande (sorride, ndr)".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Fedor Chalov: è arrivato il nuovo Oхотник In patria il suo nome è già ben conosciuto, col gol in Champions League anche a livello internazionale ha fatto parlare di lui: Fedor Chalov è l'ultimo prodotto del settore giovanile del CSKA Mosca, un attaccante rapido e tecnico, che ama giocare da prima punta ma sa adattarsi anche...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy