HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Calcio2000

Juve, Vialli: "Finale con l'Ajax? Sapevo che non avrei rinnovato"

16.03.2016 13:05 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 18978 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

L'ex giocatore bianconero, Gianluca Vialli ha parlato del suo periodo alla Juventus, nel corso di una lunga intervista ai microfoni di Calcio2000, che trovi questo mese in edicola.
"Prima della finale con l'Ajax (vinta ai rigori dai bianconeri, ndr), non ho dormito per cinque notti. Ricordo che eravamo in ritiro alla Borghesiana, a Roma. Sapevo che sarebbe stata la mia ultima partita in bianconero. La Juventus mi aveva già comunicato che non mi avrebbe rinnovato il contratto. Non volevo sbagliare quella gara. Avevo paura che continuassero gli incubi notturni...Vincere con la Juventus quel trofeo è stato un sollievo. Mi sono tolto un peso, anche se non completamente, visto che la sconfitta con la Sampdoria resta sempre presente nella mia mente. La Juve è una filosofia. Può piacere o non piacere ma è qualcosa di unico. Per me è stato un privilegio far parte della storia di quella società. Non è una società perfetta ma ha un dna vincente. Quando indossi quella maglia, ne senti il peso".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Bologna, Inzaghi: "Domani sfideremo la squadra più forte d'Europa" 12.20 - Conclusa la conferenza stampa di Filippo Inzaghi. 12.18 - Cosa non ti è piaciuto nella sfida di domenica con la Roma? "Nel primo tempo abbiamo concesso qualcosa sui calci piazzati, ma la Roma lì è molto più forte. Lavoreremo perché anche la Juve è superiore in quello: dovremo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy