HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Calcio2000

Sansone: "Il Villarreal mi offriva tutte le possibilità che volevo"

Intervista completa sul numero 228 di Calcio2000!
12.05.2017 08:28 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 6060 volte
Fonte: IL NUMERO 228 DI CALCIO2000 è in EDICOLA!
© foto di Federico De Luca

L'attaccante del Villarreal, Nicola Sansone, ex giocatore del Sassuolo, in una lunga intervista rilasciata al bimestrale Calcio2000 ha raccontato della sua scelta di lasciare la Serie A.
"Sinceramente non è stato un passo difficile o una scelta complicata, perché nella mia testa c'era sempre l'idea di mettermi alla prova in altri campionati, giocare grandi partite e in grandi squadre. Villarreal mi offriva tutte queste opportunità: solo il pensiero di poter giocare contro squadre come Real e Barcellona era uno stimolo incredibile. Detto questo, a Sassuolo stavo benissimo e ringrazierò sempre tutti, perché l'esperienza è stata formidabile. Ancora adesso seguo con affetto squadra e club e sento i miei ex compagni".

"Di Francesco? È un grandissimo allenatore e in questi anni a Sassuolo lo ha dimostrato. Col club e con l'ambiente si è creato qualcosa di speciale e non sarà facile per lui lasciare tutto questo. Se poi mi chiedi un giudizio tecnico, per me arriverà presto ad allenare una grandissima squadra, perché ha idee e soprattutto ha la capacità di saperle trasmettere ai giocatori in maniera chiara, doti non comuni te lo assicuro".

Per restare al Sassuolo: che mi dici del tuo amico Berardi?
"Un altro fenomeno, uno che per le qualità che ha potrebbe giocare in tutte le più grandi squadre del Mondo ed essere un pilastro della Nazionale. Se ogni tanto non facesse qualche cazzata (testuale, ndr) probabilmente sarebbe già esploso e tutti si sarebbero accorti della sua classe infinita, ma ultimamente ho visto che ha fatto il "bravo". Sono contento per lui, perché è un bravo ragazzo e non si merita l'etichetta che gli è stata appiccicata addosso".

Calcio2000 numero 228 intervista con Nicola Sansone © foto di Calcio2000


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Canovi “Che qualcosa non vada mi sembra ovvio...”. Così sul momento della Roma l’agente Dario Canovi. Avvocato, cosa non funziona? “Onestamente non riesco a capirlo”. Monchi ha fallito? “Dipende sempre dalla politica societaria. Se la politica è quella di autofinanziarsi allora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->