HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Calcio2000

Thuram: "Juve? Da qualche stagione che domina, significa che ha qualità"

Calcio2000 è in edicola
18.07.2015 05:12 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 24588 volte
© foto di Federico De Luca

Thuram, ex giocatore della Juventus, attuale ambasciatore UNICEF, ci ha guidato nell'intervsita concessa a Calcio2000 di questo mese, alla riflessione, alla scoperta dei nostri inconsci preconcetti, quelli che ci inducono ancora adesso, nel 2015, a distinguere gli uomini tra bianchi e neri. E nessuno più di lui, che di bianconero ha il cuore, può farlo meglio. L'abbiamo incontrato poco prima del convegno "Dialoghi sull'uomo" organizzato a Pistoia, al quale è stato invitato per la sua opera di educazione che svolge quotidianamente attraverso la sua Fondazione. Dopo anni spesi sul campo di calcio, Thuram ha deciso di cambiare completamente pagina, perché c'è qualcosa di più importante di cui occuparsi. Cambiare il mondo.

Domanda secca: perché nel 2015 siamo qui a parlare ancora di razzismo?
"Perché lo viviamo come se fosse una cosa molto lontana, ma in realtà è più vicino di quanto non sembri. Mia nonna ha vissuto il periodo post schiavitù, mia mamma ha vissuto la segregazione e non aveva diritto di voto, nel '90 c'era ancora l'Apartheid, e io che sono del '72 me lo ricordo bene quel periodo, i matrimoni gay in molti paesi non sono ancora ammessi. Tutto questo è successo in 100 anni, nulla rispetto alla storia dell'umanità. In realtà, volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, le cose si stanno evolvendo, finalmente. Ma devono evolversi, perché ciò che non cambia è morto. Ci vorrà ancora del tempo, speriamo poco, ma ci stiamo lavorando (ride, ndr)".

Torniamo per un attimo al calcio: ti ha sorpreso la Juve quest'anno?
"Non sono così aggiornato da poterti dare un commento tecnico, ma mi sembra che in Italia è già qualche stagione che domina, significa che ha qualità. D'altronde in finale di Champions non ci si arriva per caso. Non credo che possa definirsi una sorpresa".

Molti dicono che la tua Juve era molto più forte di questa, eppure non è che abbia vinto molto, soprattutto in Europa...
"Ma stai scherzando vero? Anche noi siamo arrivati in finale di Champions!".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Lazio, blindati Immobile e Milinkovic: a breve gli annunci dei rinnovi Ciro Immobile e la Lazio, avanti insieme. Prima doppietta stagionale, ricorda La Gazzetta dello Sport, a 55 in A ha eguagliato in biancoceleste Miroslav Klose. "Il rinnovo? A breve l'annuncio, sono orgoglioso di far parte di questa famiglia", dice la punta. Probabilmente già oggi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy