HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Calcio2000

TMW RADIO - Campodonico Wyscout: "Ora la sfida è lavorare con la Serie B"

29.11.2016 16:20 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 954 volte

Matteo Campodonico, fondatore di Wyscout, intervistato da Lorenzo Marucci al Wyscout Forum allo Stamford Bridge a Londra, ha parlato dell'evento che si è svolto oggi e della piattaforma che fornisce servizi per scouting e coaching.
"Oggi siamo ancora qua dopo un anno a Londra, cambiando location allo Stamford Bridge che è davvero incredibile. Questa edizione è importante per noi, perché abbiamo toccato quota 150 club, che vuol dire essere l'appuntamento importante prima del mercato invernale. Siamo contenti perché il nostro evento ha un bel successo, ma il nostro principale business è dare servizi a chi fa scouting e coaching e la nostra piattaforma è la più importante al mondo con tantissimi club che la stanno utilizzando, per tanti aspetti: cercare giocatori, preparare le partite, per educare i giovani giocatori. C'è tanta strada da fare, cerchiamo di migliorare, questo anno cominciamo a lavorare con la Serie B, che per noi è una sfida, perchè sembra di tornare un po' all'inizio con le immagini che non ci sono ecc... Da due anni a questa parte stiamo producendo dati statistici e lavorando per questo, con la possibilità con un click di poter sapere per esempio quale giocatore ha fatto più assist in Argentina e che è under 18. ".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Mangia “L’addio al Craiova? Una decisione presa di comune accordo. Mi sono trovato molto bene al Craiova, poi però ci siamo confrontati e abbiamo deciso che fosse la soluzione migliore per tutti”. Così a TuttoMercatoWeb Devis Mangia parla del suo addio alla squadra rumena. Perché è andato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510