HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catania » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

ESCLUSIVA TMW - Imolese, Bensaja: "Serie B? Il pensiero va in quella direzione"

21.05.2019 11:19 di Luca Esposito    articolo letto 2921 volte
ESCLUSIVA TMW - Imolese, Bensaja: "Serie B? Il pensiero va in quella direzione"
© foto di Giovanni Padovani
Ha appena cambiato procuratore affidandosi all'esperienza di Giovanni Tateo, uno di quelli che da sempre scova talenti in Lega Pro preparandoli per il grande salto. Dopo l'esperienza positiva a Pagani ha sposato il progetto Imolese e potrebbe restare anche l'anno prossimo in virtù di un accordo verbale raggiunto da tempo e che va soltanto ratificato. A TuttoMercatoWeb ne parla il venticinquenne centrocampista dei romagnoli Nicholas Bensaja:
"Abbiamo vinto una grande gara contro una formazione esperta come il Monza, accreditata tra le favorite per il salto di categoria. Dobbiamo restare con i piedi per terra, ma abbiamo disputato un'ottima stagione. Serie B? Il pensiero ogni tanto va in quella direzione, ma il segreto è ragionare partita dopo partita. Nel tempo abbiamo acquisito la consapevolezza dei nostri mezzi, andiamo in campo divertendoci e l'obiettivo è giocare il maggior numero di partite possibile senza volare troppo con la fantasia ma allo stesso tempo con una sana ambizione. Il mio futuro? Non ci penso, la priorità resta l'Imolese. Non ci siamo ancora parlati, sono in scadenza di contratto e non so cosa succederà. Sarà il mio nuovo procuratore ad occuparsi del mercato". Inevitabile un focus generale sulla serie C: "Catania, Triestina e Catanzaro a mio avviso sono le squadre più attrezzate per il grande salto e hanno calciatori di livello. Il girone B è stato il più equilibrato, l'ultima in classifica è retrocessa con 38 punti e mi sembra un dato interessante. Seguo con affetto anche la Paganese, ho visto la partita d'andata col Bisceglie e l'auspicio è che mantenga una categoria che quest'anno ha avuto tanti problemi. A tal proposito dico che dall'anno prossimo occorre garantire regole migliori. Per molti di noi è un lavoro e ne perde tutto il sistema quando falliscono i club. Una sconfitta per tutti".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catania

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510