HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catania » A tu per tu
Cerca
Sondaggio TMW
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

...con Gautieri

“Roma, Fonseca ha idee. Napoli continuità un vantaggio. Catania, accetterei. Il futuro...”
25.06.2019 00:00 di Alessio Alaimo    articolo letto 8340 volte
...con Gautieri
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
“Fonseca allo Shakthar ha fatto un grandissimo lavoro, è un allenatore diverso da quelli italiani. Dovrà avere il tempo giusto per dimostrare il proprio valore. Sicuramente ha idee e ha lavorato bene”. Cosi a TuttoMercatoWeb Carmine Gautieri.

La Roma ha perso due pezzi importanti. Totti e De Rossi.
“Dispiace a tutti i tifosi e gli sportivi. Nessuno avrebbe mai immaginato che si creasse una situazione del genere. Sono simboli di squadra e città. Evidentemente la società ha ritenuto opportuno cambiare qualcosa, sicuramente Totti e De Rossi mancheranno. Ma bisogna guardare avanti per il bene della Roma e costruire qualcosa di importante”

Che Roma si aspetta?
“Quando succede quello che è successo tutti si aspettano un cambiamento. Petrachi è un direttore sportivo importante, la Roma dovrà essere competitiva”.

Delle big l’unica a dare continuità sarà il Napoli.
“Il Napoli sta dando continuità con Ancelotti. Se non avesse trovato la Juve negli ultimi anni avrebbe vinto tre scudetti. Gli manca poco per poter vincere. La base è importante, di tutto rispetto. Farà un campionato importante anche l’Inter”.

E il Milan?
“Ho avuto la fortuna di conoscere Massara. È un direttore sportivo che può fare bene. Sono convinto che il Milan lavorerà bene per poter competere con le altre”.

Peccato per il budget limitato.
“Una società come il Milan non può avere risorse limitate. Farà qualcosa di importante”.

Per il centrocampo piace Torreira.
“Un giocatore importante. Quando li prendi i calciatori sono tutti giusti, poi ci vuole il giusto tempo per far crescere il progetto e la tua idea”.

E leí, mister? Poteva andare al Catania...
“Ho avuto un contatto lo scorso anno, ma non è andato in porto. È una piazza da prendere seriamente in considerazione anche perché c’è un progetto tattico nuovo. A marzo non ci siamo trovati, ora è diverso. Mi piacerebbe sicuramente allenare il Catania”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catania

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510