HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catania » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Catania, Lo Monaco: "Chi mi ha aggredito non è un tifoso"

03.12.2019 22:49 di Claudia Marrone    articolo letto 3637 volte
Catania, Lo Monaco: "Chi mi ha aggredito non è un tifoso"
© foto di Federico Gaetano
Dopo l'aggressione subita mercoledì scorso, torna a parlare l'Ad del Catania Pietro Lo Monaco, intervistato da Punto Nuovo Sport Show. Queste le sue parole, riprese da tuttoc.com: "Certe cose ti lasciano l'amaro in bocca. Mi sono sentito colpire alle spalle, la gente scappava e io sono stato ostaggio loro per venticinque minuti, finché la nave non attraccava. Chi percorre queste strade non è un tifoso. Io ho fatto nove anni di Serie A, ho fatto plusvalente importanti e il Catania ha costruito il centro sportivo più bello d'Europa. Sono tornato qui solo per amore. Il futuro del club? Follieri è l'unico che ha chiamato, l'ho messo al corrente della situazione ma evidentemente le richieste fatte dal Catania non sono state ottemperate".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catania

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510