HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catania » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Catania, Gitto a Follieri: "Vogliamo una prova dell'attendibilità economica"

05.12.2019 11:42 di Tommaso Maschio    articolo letto 2364 volte
Catania, Gitto a Follieri: "Vogliamo una prova dell'attendibilità economica"
© foto di Giuseppe Scialla
L’avvocato Giuseppe Gitto, membro del CdA e legale del Catania calcio, ha parlato della situazione in casa etnea con le voci che vogliono Raffaello Follieri interessato all’acquisto dei rossoazzurri facendo chiarezza sulla vicenda: “Sino a ora non è successo molto, salvo le ripetute comunicazioni da parte del gruppo di Follieri per la voglia di dare notizie ai giornali. Abbiamo avuto un paio di telefonate coi colleghi avvocati della Effe 1 Limited che martedì si è materializzata con la sua ragione sociale. Noi abbiamo dato la disponibilità, ma è logico che da parte nostra prima di avviare qualsiasi trattativa ci sia la richiesta di una prova dell’attendibilità economica dell’acquirente. - continua Gitto a Tuttosport - La richiesta dell’evidenza dei fondi che venga fornita da istituti bancari italiani non è una richiesta difficile e se ci sono i fondi non è complicato avere evidenza dalle banche italiane, si può fare velocemente. È il biglietto da visita del possibile acquirente, per noi, per i tifosi e l’intera città. Se avvio una trattativa con chiunque, prima della lettera d’intenti c’è l’obbligo di riservatezza, mentre ieri è arrivata una Pec senza sapere di cosa si stesse parlando ed è irricevibile. Vuol dire che noi non la esaminiamo neanche in merito”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catania

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510