HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catanzaro » In primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Auteri: "L'obiettivo vittoria è alla nostra portata"

Le dichiarazioni del mister alla vigilia della gara più più importante della stagione
21.05.2019 20:48 di Maurizio Martino    per catanzarosport24.it   articolo letto 183 volte

Nella consueta conferenza stampa della vigilia il tecnico appare fiducioso è convinto che i suoi ragazzi disputeranno tutt'altra gara rispetto a quella dell'andata a Salò. "Nessuna ansia, nessuna tensione. La gara di di domani si dovrà vincere solo attraverso il gioco, l'equilibrio di squadra e la razionalità- dichiara il tecnico - Noi possiamo andare molto avanti ma adesso è indispensabile superare questo scoglio. Giochiamo in casa e dobbiamo capitalizzare il grande affetto che stanno dimostrando i nostri tifosi. Questo è uno dei motivi in più che ci deve fare dare il massimo". Si è fatto presente al mister se proprio la presenza di tantissima gente sugli spalti del "Ceravolo" potrebbe rappresentare un motivo di particolare emozione specie per i giocatori più giovani che non sono quindi abituati a determinate platee come per esempio Nicoletti che partirà dal 1' al posto dell'infortunato Favalli. Auteri a tal proposito richiama "Nicoletti ė cresciuto molto in questa stagione, dã ampie garanzie e sono sicuro che farà bene. L'importante gara di domani de rappresentare per lui come per gli altri meno esperti un punto di partenza non certo la gara più importante della sua carriera".
Sull'eventuale calo di rendimento della Feralpisalò per il fatto di giocare la terza gara in otto giorni il mister dichiara "L'aspetto fisico avrà la sua importanza. Potrebbe essere una delle variabili che entrerà nell'economia della partita. Non so esattamente quale possa essere il loro stato di forma anche se ho una mia idea ma non è il caso di renderla pubblica. Da parte nostra, a parte qualche giocatore che rispetto a tre giorni fa sta meglio (Kanoute, D'Ursi), gli altri hanno tutti recuperato, eccezion fatta per Favalli".

Sul cambio di modulo apportato in diverse occasioni Auteri parla di necessità iniziali o nel corso delle gare durante la stagione. Noi abbiamo una faccia, quella che ci ha permesso di ottenere tanti punti e sarà questa che dovremo far vedere". 
Facendo un passo indietro, sulla gara persa in terra lombarda Auteri afferma "Quella gara ha espresso due cose di diverso rispetto alla nostra solita espressione di gioco, la prima è che non siamo stati pericolosi come siamo abituati ad essere; la seconda è data dal fatto di non aver aggredito l'avversario o di averlo fatto abbassando il baricentro di 20-25 mt. In ogni caso è stata una partita equilibrata  ne,a quale loro non ci hanno messo sotto anzi pur giocando in caso hanno avuto un atteggiamento molto guardingo, molto chiuso cercando sostanzialmente di giocare sulle ripartenze come successo in occasione del calcio di punizione che abbiamo concesso e dal quale ė scaturito il gol. Queste situazioni dobbiamo evitare - prosegue Auteri - Dobbiamo essere più giudiziosi, più compatti e sono sicuro che la partita la vinceremo se faremo queste cose".

Maurizio Martino  


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catanzaro

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510