HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catanzaro » Focus
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La carica dei 1000: "Forza ragazzi. Noi siamo il Catanzaro !"

Le Aquile in terra lombarda saranno oggi incitati da non meno di un migliaio di tifosi
19.05.2019 11:34 di Maurizio Martino    per catanzarosport24.it   articolo letto 146 volte

di Maurizio Martino

Finalmente ci siamo. Il tanto atteso giorno del debutto nei play off dei ragazzi di Auteri ė arrivato. La città e l'intera "comunità giallorossa" distribuita sui 5 continenti vive con trepidante attesa queste ore che precedono il match in programma stasera alle 20. Un'ansia della  quale avevamo perso l'abitudine. Le nuove generazioni non hanno di certo vissuto le emozioni e purtroppo le tante e amare delusioni riservateci dagli spareggi promozioni nei decenni passati, a parte forse quello più recente del Flaminio contro la Cisco Roma, ma quella era una situazione completamente diversa rispetto alle sconfitte patite in precedenza con Sora, Acireale, Benevento, Pescina. 
A partire da oggi è necessario sfatare questa "maledizione" dei play off che ci perseguita da tempo. In tutte le cose ci deve essere sempre una prima volta e l'universo giallorosso si augura di cuore che quest'anno possa essere finalmente la volta buona. Ciò non solo per l'amore che lo lega a questa maglia, quanto per la ferma convinzione di avere una squadra forte che esprime il miglior gioco della categoria guidata in modo eccellente dal maestro di calcio Gaetano Auteri, condottiero indispensabile di un gruppo di 26 ragazzi smaniosi di far bene, forti tecnicamente e mentalmente pronta e capace grazie alla sagacia tattica e alla preparazione di un tecnico esperto considerato a detta di tutti il più bravo della  serie C. Oltre ai meriti del mister ci sono quelli della squadra che ha saputo tramutare sul campo gli insegnamenti del tecnico di Floridia. I tifosi giallorossi che di calcio ne capiscono per aver visto all'opera tanti calciatori che hanno fatto la storia del Catanzaro e che hanno vissuto direttamente o per tramite dei loro padri e nonni gli anni gloriosi della Serie A e B, si sono resi conto che la squadra è forte e carica di quell'entusiasmo che queste partite provvedono a garantire già di per sé. 
I presupposti per far bene ci sono anche perché, al di là dell'aspetto tecnico-tattico ed emotivo i ragazzi oggi a Salò cominceranno ad avere un saggio di cosa la tifoseria è capace di fare lontano dal "Ceravolo". Una schiera di un migliaio di cuori palpitanti ė in viaggio in queste ore per dimostrare a questo fantastico gruppo quanto è grande e incondizionato il legame per i colori giallorossi. L'incitamento che giungerà dagli spalti del piccolo stadio di Salò sarà forte e incessante perché la storia insegna, la storia non si dimentica, la storia ti spinge a cavalcare oltre 1100 Km di autostrada per essere lì presente, per non far mancare il proprio contributo, perché c'è tanta speranza, in una parola, perché c'è il Catanzaro in campo chiamato ad un appuntamento così importante. Maita e compagni hanno imparato bene a conoscere cosa vuol dire indossare questa maglia, cosa significa il Catanzaro per la città e per tutti i suoi impareggiabili tifosi. Nessun'altra squadra di seconda e terza serie ha il seguito che ha la società del Presidente Noto e oggi se ne avrà un piccolo saggio. Ora però non carichiamo di troppe responsabilità questi ragazzi che andranno a disputare la loro gara con la consapevolezza di averla preparata bene e per mettere in mostra quel gioco che li ha contraddistinti nel corso dell'intera stagione. Loro sul campo, i tifosi sugli spalti e davanti a TV, Pc, tablet, cellulari...in un'armonia di colori rigorosamente giallorossi e in una sinfonia di un coro che grida all'unisono da ogni dove: "Forza ragazzi, NOI SIAMO IL CATANZARO !"


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catanzaro

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510