HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » catanzaro » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

TMW - Pres. Lega Pro: "Attivo di 500mila euro. Occhi puntati su Rieti"

28.10.2019 15:42 di Luca Bargellini    articolo letto 5484 volte
Fonte: dal nostro inviato in Lega, Marco Pieracci
TMW - Pres. Lega Pro: "Attivo di 500mila euro. Occhi puntati su Rieti"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
A margine dell'assemblea di Lega Pro svoltasi questa mattina a Firenze il presidente della terza serie Francesco Ghirelli ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Oggi era un appuntamento importante perché abbiamo approvato il bilancio. Questo è stato un anno travagliato, che si concluso per un lavoro molto intenso di tutta la struttura in positivo. Il bilancio si è chiuso con circa 500mila euro di attivo, tenendo conto che su questo esercizio abbiamo restituito 1,5 milioni di euro ai club. Siamo in una fase nella quale la lega ha un posizionamento positivo, con una crescita di spettatori e abbonati e con una attenzione molto alta da parte dei media. Al momento attuale, fermo restando alcuni problemi legati alla sostenibilità economica, la lega nel complesso ha un'immagine e un profilo abbastanza alto. Dobbiamo continuare a lavorare sulla defiscalizzazione e sull'apprendistato per le quali ci attendiamo una risposta da parte del governo. Siamo lavorando anche sul fronte degli impianti, con 40 strutture che sono state rimesse, ma ancora non basta. In più a tutto questo il lavoro sui settori giovanili, per essere sempre più la lega della formazione e della patrimonializzazione da parte dei club".

La situazione di Rieti e Avellino? "Abbiamo messo delle regole insieme alla FIGC che ci hanno permesso l'avvio del campionato in regola, con fideiussioni e tutte le domande adeguate. Non siamo però così sciocchi da pensare che la situazione sia risolta. Continuiamo a monitorare, iniziando dalla situazione del Cerignola dove abbiamo imparato che serve una nuova regolamentazione sugli impianti in erba sintetica. Parlando del Rieti serve una nuova documentazione e una nuova fideiussione in federazione con il cambio di proprietà. Senza queste non verrà riconosciuto il passaggio di proprietà. Avendo poi non pagato gli stipendi, oltre alla penalizzazione in classifica, in caso di reiterazione di tale situazione scatterà l'esclusione del campionato. Questo va verso la pulizia del campionato. Sull'Avellino, al momento attuale, essendoci una procedura giudiziaria noi dobbiamo attendere le decisioni del tribunale".

Nuove normative? "Penso che il 5 novembre verrà portata in esame la riforma della Covisoc. Poi in attesa della FIFA lavoreremo sulla regolamentazione sui campi in erba artificiale".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Catanzaro

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510