VERSIONE MOBILE
 HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK  | TMW RADIO CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » championsleague » Altre Notizie
Altre Notizie

Orsi: "Juve, Roma e Napoli: in Champions condizione troppo precaria"

14.09.2017 11:56 di Tommaso Bonan    articolo letto 7086 volte
Orsi: "Juve, Roma e Napoli: in Champions condizione troppo precaria"
© foto di Stefano Principi
L'ex portiere della Lazio e allenatore Fernando Orsi ha parlato a Radio Radio commentando i risultati negativi delle tre italiane (Napoli, Roma e Juventus) in Champions League: "L'errore di Reina contro lo Shakhtar? E' stata un'uscita un po' così, ha calcolato male la traiettoria su un crosso per altro neanche veloci. Ma al di là delle scelte di Sarri o delle prestazioni dei singoli, mi sembra che le nostre squadre in Champions League soffrano una condizione fisica precaria. Lo abbiamo visto in tutte e tre i campi. In Italia si pensa troppo alla tattica, pensando ad annullare i punti forti degli avversari invece che andare ad offendere con una mentalità vincente. All'inizio del campionato noi facciamo sempre fatica a livello internazionale, e queste tre partite lo hanno dimostrato".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

E' stato bello sognare
Calciomercato Juventus, Verratti: "Futuro? Ecco cosa voglio!"
Torna la Champions! Undici squadre già vedono gli ottavi: il programma
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Sondaggio TMW
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.