HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Serie A 2019/2020?
  Juventus
  Napoli
  Inter
  Roma
  Milan

ESCLUSIVA TMW - Rossi: "Sarri alla Juve per meriti, vincerà col bel gioco"

02.07.2019 22:00 di Marco Frattino    articolo letto 13552 volte
Fonte: Intervista del nostro inviato a Montevarchi (Arezzo), Lorenzo Marucci
ESCLUSIVA TMW - Rossi: "Sarri alla Juve per meriti, vincerà col bel gioco"
Paolo Rossi, ex calciatore e campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982, ha parlato al microfono di Tuttomercatoweb.com in occasione del Premio Fair Play Menarini.

E' presente anche Zico all'evento. "Zico è un amico, in passato era un nemico. Soprattutto nel 1982, in quella gara storica. Forse Italia-Brasile fu la gara del secolo, io sono esploso proprio in quella partita. E' stato un grandissimo campione, mi ha perdonato per la tripletta al Brasile. A novembre sono stato ospite a casa sua, a Rio de Janeiro. Per i brasiliani quella ferita è rimasta aperta, credevano di poter vincere quella gara e il Mondiale di Spagna '82".

La Juventus vincerà anche con Sarri? "Per me c'è ancora divario, l'Inter sta provando a colmare il gap. Conte, Oriali e Marotta stanno costruendo una squadra forte, forse sarà l'Inter la principale antagonista della Juve. Tuttavia i bianconeri hanno più denaro degli altri, così hanno la chance di prendere i migliori".

E' arrivato Rabiot, sta arrivando anche De Ligt. "Credo che la Juve faccia tutto ciò in chiave europea. Vincerà ancora lo Scudetto, ma non so quanti campionati darebbe per vincere la Champions. La Juve si avvicina ai top club continentali come Barcellona, Real Madrid, Liverpool, Bayern Monaco, Chelsea. Ci sono una decina di squadre pronte per vincere la Champions, Juve compresa".

Sarri è la scelta giusta per il dopo Allegri? "Chi arriva alla Juve lo fa per meriti, lui ha fatto giocare bene le sue squadre. Credo che farà una grande annata, anche col bel gioco".

Dzeko e Lukaku potrebbero a breve approdare all'Inter. "Sono due grandi calciatori, conosciamo bene il bosniaco per quanto fatto con la Roma. Sono due calciatori di sostanza, anche Lukaku è dirompente dal punto di vista fisico. Sarà un attaco straordinario".

Il Napoli parte in terza posizione anche con James? "Il club azzurro si tiene sempre su alti livelli, dovrebbe fare uno sforzo ulteriore ma non fa follie. Tuttavia riesce a trattenere i calciatori e resta nelle prime posizioni, fa bene a comportarsi così".

Cosa ne pensa del nuovo Milan? "Boban e Maldini faranno bene, ma il Milan non è al livello delle altre squadre. Ricostruire non è facile, viene certamente dopo Juve, Inter e Napoli. Per avvicinarsi bisogna ancora lavorare".

Come vede l'approdo di Commisso alla Fiorentina? "Credo sia prematuro parlarne, intanto era opportuno un cambio. Servivano forze fresche e voglia di investire, non conosco Commisso e la sua forza imprenditoriale. E' presto per dire qualcosa, però avere una novità può essere positivo per la Fiorentina".

Chiesa resta in viola o alla fine andrà alla Juventus? "Dipende anche dalle condizioni economiche. Magari alla Fiorentina potrebbero arrivare soldi e contropartite interessanti. Dipende se ci sarà una vera e propria trattativa, magari resterà un altro anno. Lui vuole arrivare in un grande club. Se la Fiorentina dovesse allestire una squadra di un certo livello, magari Chiesa può restare ancora un po'".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510