HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

Champions -1 - Valencia, estate complicata. Avvio da rivedere

16.09.2019 22:30 di Ivan Cardia    articolo letto 1569 volte
Champions -1 - Valencia, estate complicata. Avvio da rivedere
© foto di Alterphotos/Image Sport
La squadra ha iniziato con Marcolino, ma non è durato molto, dopo un'estate particolarmente turbolenta da ogni punto di vista. Durante la sosta, l'arrivo di Celades: la tempesta sembra alle spalle, resta da capire quali potranno essere eventuali strascichi nel corso della stagione. Per ora, la classifica dice 13° posto.

Il mercato - Alla fine, Rodrigo è rimasto. In entrata da segnalare gli arrivi di Jasper Cillessen nello scambio con Neto al Barcellona, di Maxi Gomez dal Celta Vigo e di diversi giovani di prospettiva, oltre a Eliaquim Mangala dal City. In uscita, oltre a Neto, anche Ruben Vezo, Jeison Murillo e Santi Mina.

La stella - Rodrigo
L'attacco valencianista sarà incentrato sulle sue qualità. Con la speranza che le voci di mercato non lo abbiano turbato particolarmente. Come tutta la squadra, la partenza è col freno a mano tirato.

La possibile rivelazione - Ferran Torres
Classe 2000, è uno dei nuovi fenomeni in rampa di lancio nel calcio spagnolo. Attaccante esterno che fa della rapidità e della grande tecnica individuale le sue migliori qualità, lo scorso anno ha collezionato tante presenze, 37 per la precisione, pur risultando poco incisivo in fatto di numeri (3 gol e 2 assist). La carta d'identità però dice 19 anni e se anche quest'anno troverà continuità è prevedibile una crescita importante dal punto di vista dell'impatto sulle singole partite.

L'undici tipo -
Quella del Valencia è una rosa profonda che ha un livello medio di buona qualità. Senza fenomeni assoluti, ma con tanti giocatori potenzialmente titolari. L'impianto base sembra essere praticamente definito, ma come detto a seconda delle situazioni Marcelino potrà attingere senza problemi anche alle ipotetiche seconde linee.

Oggi giocherebbe così - (4-4-2): Cillessen; Wass, Diakhaby, Garay, Gayà; Soler, Parejo, Kondogbia, Guedes; Gameiro, Rodrigo.

Gli ultimi risultati -
Valencia-Real Sociedad 1-1
Celta de Vigo-Valencia 1-0
Valencia-Maiorca 2-0
Barcellona-Valencia 5-0

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510