HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Europa
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Champions, Chelsea-Valencia: subito emergenza per Lampard

Fischio d'inizio alle 21. Diretta testuale, pagelle e dichiarazioni su TMW
17.09.2019 06:29 di Giorgia Baldinacci    articolo letto 11698 volte
Champions, Chelsea-Valencia: subito emergenza per Lampard
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Si apre con un big match il girone H della Champions League 2019/20; ad affrontarsi ci sono il Chelsea di Frank Lampard e il Valencia di Albert Celades, due squadre con stati d'animo diametralmente opposti ma che vogliono iniziare l'avventura nella massima competizione continentale con il piede giusto. Entrambe sono reduci da una cinquina nei rispettivi campionati: i Blues, però l'hanno rifilata al Wolverhampton mentre gli spagnoli l'hanno subita dal Barcellona perdendo malamente al Camp Nou. Sei i precedenti in Champions League tra le due squadre con tre vittorie per gli inglesi e tre pareggi. Ad arbitrare il match, con fischio d'inizio alle 21, sarà il turco Cuneyt Cakir.

COME ARRIVA IL CHELSEA – Gli uomini di Lampard non conoscono sconfitta dalla Supercoppa Europea, persa ai rigori contro il Liverpool; da quel momento in poi due pareggi e due vittorie per i Blues in campionato hanno portato la formazione londinese al 6° posto in Premier League. Emergenza per gli inglesi che dovranno fare i conti con le assenze di Rudiger e Loftus-Cheek mentre in dubbio rimangono Emerson Palmieri, Kantè e Hudson-Odoi. A difendere i pali ci sarà Kepa mentre nella difesa a tre dovrebbero trovare spazio Christensen, Zouma e Tomori. Sugli esterni spazio ad Alonso e Azpilicueta mentre in mediana scelte quasi obbligate con Kovacic e Jorginho. Davanti, poi, dovrebbero esserci Pulisic e Mount con Abraham confermatissimo dopo la tripletta nell'ultima giornata di Premier League.

COME ARRIVA IL VALENCIA – Acque agitate in casa Valencia dove prosegue il silenzio stampa in segno di protesta verso l'allontanamento di Pochettino tanto che nessun calciatore si è presentato nella classica conferenza stampa della vigilia al fianco del tecnico Celades. A complicare ulteriormente la situazione, inoltre, c'è un avvio di campionato al di sotto della aspettative con una sola vittoria in 4 partite di Liga che valgono un poco soddisfacente 13° posto ad appena 4 punti e la sonora sconfitta con il Barcellona al vigilia dell'impegno Champions. Una situazione non semplice quella vissuta da Celades che, nella partita contro il Chelsea, dovrà fare a meno di Piccini e di Soler. A difendere i pali ci sarà Cillessen con il quartetto difensivo formato da Wass, Garay, Gabriel Paulista e Gaya. A centrocampo spazio, poi, a Guedes e Ferran Torres sugli esterni e in mezzo la coppia Kondogbia-Parejo con il tandem offensivo composto da Gameiro e Rodrigo.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510