HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Champions, stasera Dinamo-Atalanta: Gomez guida la Dea

18.09.2019 09:45 di Simone Lorini    articolo letto 1651 volte
Fonte: dall'inviato Patrick Iannarelli
Champions, stasera Dinamo-Atalanta: Gomez guida la Dea
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
L'emozione è tanta, inutile nasconderselo. L'Atalanta è pronta per scendere in campo e affrontare la sua prima avventura della storia in Champions League contro la Dinamo Zagabria. “Stiamo tutti bene”, questo è il mantra di Gasperini, anche per esorcizzare un pochino il timore di una sfida che sembra essersi già scaldata in conferenza con le parole di Petkovic, che insieme ai suoi vuole far sudare la Dea. Il dubbio principale porta il nome di Luis Muriel, il quale ha lasciato tutti in ansia nelle ultime 48 ore. Il trauma al ginocchio lascia ancora qualche fastidio durante il tiro, ma il giocatore colombiano è comunque partito con la squadra. Nemmeno Luis vuole perdersi l'occasione di scendere in campo, ma visto l'impegno ravvicinato contro la Fiorentina il tecnico nerazzurro cercherà di monitorare costantemente le condizioni dell'ex Viola. Per il resto soltanto tantissime conferme per una sfida dai tanti temi: vincere per iniziare con il morale giusto, ma soprattutto per concretizzare una forza e un'idea di gioco che sta diventando un simbolo in tutta Europa.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Per il turnover c'è ancora tempo, prima si pensa alla partita di questa sera. In difesa ci sono soltanto certezze, con Gollini tra i pali e Toloi, Djimsiti e Masiello in difesa. Il ballottaggio potrebbe essere tra il numero 5 e Palomino, ma il Gasp si affiderà probabilmente all'esperienza e alla solidità. Rimane l'idea Kjaer per via dell'esperienza internazionale, ma almeno per questa sfida il tecnico degli orobici si affiderà all'usato sicuro. A centrocampo De Roon e Freuler hanno tirato il fiato nelle scorse gare, la sensazione è quella che giocheranno entrambi dal primo minuto. Gosens avrà una maglia da titolare, mentre Castagne e Hateboer si contenderanno l'unico posto disponibile sulla corsia esterna, con quest'ultimo favorito. In attacco non si tocca nulla, Gomez e Ilicic disegneranno calcio alle spalle di Duvan Zapata. Nella bolgia del Maksimir serviranno qualità ma anche quantità, il colombiano è l'uomo ideale per fare reparto da solo.

COME ARRIVA LA DINAMO ZAGABRIA - Il tecnico dei croati Bjelica non si è sbilanciato in conferenza stampa, ma sicuramente vorrà affrontare l'Atalanta con una formazione poco sbilanciata e ben impostata soprattutto a centrocampo. Si va verso il 4-1-4-1, il dubbio rimane sulla corsia esterna tra Gojak e Hajrovic, con quest'ultimo favorito per una maglia da titolare. Olmo dovrebbe andare a supporto di Petkovic, con Ademi sulla trequarti e Orsic sulla sinistra. Moro si piazzerà in mediana, mentre la difesa è già fatta: Stojanovic, Theophile, Dilaver e Leovac andranno a comporre il pacchetto arretrato a protezione di Livakovic.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510