HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Lazio, numeri da urlo per Immobile. Nel mirino c'è un nuovo record

21.10.2019 19:30 di Tommaso Bonan    articolo letto 5137 volte
Lazio, numeri da urlo per Immobile. Nel mirino c'è un nuovo record
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Tra i tanti numeri impressionanti di Ciro Immobile, ce n'è uno quasi incredibile che riguarda questa stagione: in tutte le partite che ha giocato da titolare nella Lazio (sette in campionato e una in Europa League) ha lasciato il segno. Con i gol, gli assist oppure - com’è successo nella burrascosa rimonta contro l’Atalanta - con entrambi. Complessivamente di reti ne ha realizzate 10, delle quali 9 in campionato, là dove è capocannoniere. Si è così rilanciato all’inseguimento del titolo di miglior marcatore - sottolinea Il Messaggero - che si è già aggiudicato in due occasioni: nel 2013-14 con il Torino e nel 2017-18 con la Lazio alla pari con l’interista Icardi.

Possibile record - Riuscisse a ripetersi ancora una volta, entrerebbe di diritto tra i più grandi cannonieri nella storia del nostro calcio: 3 classifiche dei cannonieri le hanno vinte appena 7 calciatori e tra questi autentiche leggende come Meazza e Riva, Platini e Pulici, Pruzzo e Boffi, più la bandiera biancoceleste Signori; meglio di loro ha fatto solo lo svedese Nordahl che è stato per 5 volte il re del gol con la maglia del Milan.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510