HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Probabili formazioni
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Le probabili formazioni di Salisburgo-Napoli: c'è Milik, dietro obbligati

23.10.2019 06:42 di Ivan Cardia    articolo letto 8082 volte
Fonte: Inviato a Salisburgo
Le probabili formazioni di Salisburgo-Napoli: c'è Milik, dietro obbligati
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vale la qualificazione? Sì, no, forse. Red Bull Salisburgo e Napoli si giocano una buona fetta del proprio futuro in Champions League nel doppio confronto che avrà il via domani sera alle 21. Una vittoria alla Red Bull Arena spalancherebbe le porte degli ottavi ai partenopei, ma il discorso vale anche per i padroni di casa. Da non prendere sottogamba: per informazioni chiedere a Jurgen Klopp e al suo Liverpool. Il Genk, qui in Austria, ha subito un set tennistico.

COME ARRIVA IL SALISBURGO - Qualche novità rispetto alla formazione che ha pareggiato 1-1 contro lo Sturm Graz: Jesse Marsch ha le idee chiare e l’undici di Champions non rispecchia quello di campionato. In attacco ci sarà lo spauracchio Erling Braut Haaland: ballottaggio per affiancarlo tra Hwang e Daka, col sudcoreano favorito. In difesa torna Ulmer a sinistra, con Wober riproposto al centro: al suo fianco più Ramalho che Onguené. Mwepu avanti ad Ashimeru per fare da diga con Junuzovic, si rivede Minamino sulla fascia destra. Formazione molto offensiva, col talentino Dominik Szoboszlai sulla corsia mancina.

COME ARRIVA IL NAPOLI - La tentazione di Carlo Ancelotti è quella di mandare in campo l’undici “tipo”, per quanto possibile viste le assenze in difesa, dove le scelte sono praticamente obbligate: Malcuit a destra e Di Lorenzo dirottato a sinistra, con Manolas-Koulibaly centrali davanti a Meret. In attacco, le dolci parole riservate ad Arkadiusz Milik indicano nel polacco il giocatore più vicino a una pettorina da titolare, assistito da Mertens. A destra Callejon, a sinistra sarebbe “politicamente” improponibile tenere fuori Lorenzo Insigne, con Younes che dovrebbe andare in panchina. Tentazione Eljif Elmas in mediana, per quanto i favoriti siano Allan e Fabian; più indietro al momento Zielinski. Ma la sorpresa, Genk insegna, può essere dietro l’angolo.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510