HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 6 febbraio

07.03.2018 01:00 di Simone Lorini    articolo letto 15531 volte
Fonte: Ha collaborato Giacomo Iacobellis
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 6 febbraio
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
SUSO RESTA AL MILAN, PER ROMAGNOLI SI SCATENA L'ASTA. INCONTRO BUFFON-AGNELLI PER DECIDERE IL FUTURO. INTER SU VRSALJKO. NIENTE JUVE PER BELLERIN: VUOLE IL BARCELLONA Gigi Buffon incontrerà il presidente Andrea Agnelli per fare un primo punto sul futuro prima della sosta per gli impegni della Nazionale. La decisione finale verrà presa solo a giugno, ma intanto il capitano bianconero inizierà a valutare il da farsi al fianco del massimo dirigente juventino. Non è una notizia che l'Inter abbia fatto più di un pensiero sull'esterno in scadenza con la Juventus Kwadwo Asamoah. Il giocatore ghanese potrebbe già accordarsi con una nuova squadra, e il suo entourage lo ha proposto anche al Napoli che in quel ruolo è sempre a caccia di calciatori che possano aumentare l'esperienza e la qualità della rosa. In realtà però non è ancora tramontata neanche l'ipotesi che porta al prolungamento del contratto, visto che il rendimento dell'esterno è comunque sempre all'altezza dei canoni bianconeri. Alessio Romagnoli torna a essere fortemente un uomo mercato a livello internazionale. Sono molte infatti le società che stanno seguendo il difensore, considerando che in caso di mancata qualificazione in Champions League potrebbe essere uno degli epurati rossoneri. Tra queste anche il Chelsea, che dopo l'interessamento espresso nell'estate dell'arrivo di Antonio Conte, in queste settimane ha inviato alcuni osservatori, a più riprese, per visionare da vicino il centrale di Gattuso. Ma anche la Lazio, che perderà De Vrij, segue con attenzione gli sviluppi. Intanto, il club rossonero ha fissato un incontro con il suo procuratore Sergio Berti per prolungare l'accordo fino al 2023. Difficilmente l'attaccante spagnolo Suso lascerà il Milan la prossima estate. L'ex Liverpool ha nel suo contratto una clausola da 38 milioni di euro che, se pagata, gli permetterebbe di liberarsi dal club rossonero. Una cifra alla portata di diversi top club, ma che non dovrebbe incidere sul suo futuro perché il calciatore classe '93 non vuole lasciare Milano. Il tecnico del Galatasaray Fatih Terim avrebbe già deciso di trattenere Yuto Nagatomo in Turchia dopo il prestito iniziato a gennaio. Per i nerazzurri non ci sono problemi, ma il contratto in scadenza nel giugno del 2019 spinge le due parti a dover trovare un accordo economico per il passaggio del giocatore a titolo definitivo. Con 4-5 milioni di euro l'operazione potrebbe chiudersi. Sime Vrsaljko resta uno dei principali obiettivi dell'Inter. Buoni i rapporti con il suo agente, ma l'Atlético Madrid al momento non pare pronto a mollare e lo valuta 20 milioni di euro. Le alternative? Non mancano: Ricardo Pereira del Porto. Ma anche Guillermo Varela del Penarol, ex Manchester United. E anche Silvain Widmer dell'Udinese. Un capitale per l'Atalanta. L'ottima stagione di Bryan Cristante è una bella notizia per gli orobici, sul campo ma anche sul mercato. È in arrivo il riscatto del centrocampista dal Benfica, già fissato a 4 milioni di euro. Poi partirà l'asta, che non riguarderà solo Inter e Juventus. All'estero, soprattutto in Premier League, c'è la fila: Arsenal, Liverpool, Watford, West Ham. Base d'asta? Si parte dai 30 milioni di euro. Il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma resta tra i preferiti del Paris Saint-Germain per la prossima stagione. Il club di Ligue 1 è alla ricerca di un titolare e sta valutando principalmente due nomi: quello del portiere italiano classe '99 e quello di Thibaut Courtois del Chelsea. Difficilmente Héctor Bellerin arriverà in Italia la prossima estate, nonostante il forte interessamento della Juventus. Il laterale classe '95 legato all'Arsenal da un contratto fino al 2023 vuole tornare al Barcellona, club nel quale è cresciuto. L’Inter di mister Luciano Spalletti guarda al presente e all’obiettivo stagionale da centrare, il quarto posto. Ma c’è un’altra Inter che guarda al futuro sportivo, quello che si giocherà a partire da giugno in vista delle prossime stagioni. Scout della società nerazzurra, infatti, stanno monitorando molti ragazzi definiti “futuribili”, capaci cioè di potersi imporre nelle prossime annate ad alti livelli. Uno di questi, sarà sicuramente Marco Varnier, difensore centrale classe 1998, in forza al Cittadella. STRAMACCIONI LASCIA SPAZIO AD HAPAL, MENTRE ARTETA NON CONVINCE I SENATORI DELL'ARSENAL. VALENCIA-ZAZA, POSSIBILE ADDIO A PREZZO DI SALDO, MENTRE RAMIRES SPINGE PER TORNARE IN INGHILTERRA E IL BAYERN MONACO CERCA BUSTOS Pavel Hapal è stato nominato nuovo allenatore dello Sparta Praga. Prende il posto di Andrea Stramaccioni, esonerato in mattinata. La squadra attualmente è quinta nel campionato ceco. 48 anni, Hapal è reduce dall'esperienza alla guida della nazionale Under 21 della Slovacchia. Secondo le informazioni riportate El Gol Digital, il Valencia potrebbe essere costretto a cedere Simone Zaza a prezzo di saldo (circa 5 milioni di euro). Una scelta obbligata per trovare i soldi utili per il riscatto di Geoffrey Kondogbia, da definire entro il 31 maggio. La cessione dell'attaccante italiano potrebbe essere inevitabile anche per l'arrivo a giugno di Fernando Torres. Nella giornata di ieri per l'eventuale sostituzione di Arsene Wenger all'Arsenal era circolato il nome di Mikel Arteta, attuale collaboratore di Pep Guardiola al City. I giocatore dei Gunners, però, per il The Sun non vedrebbero di buon occhio questa ipotesi. Nella giornata di ieri il centrocampista dello Jiangsu Suning Ramires ha parlato del proprio futuro, confessando la voglia di tornare in Europa soprattutto dopo la trattativa invernale con l'Inter. Per il The Sun il vero sogno nel cassetto del brasiliano sarebbe però un ritorno al Chelsea, club in cui giocava prima del passaggio in Cina. Il Bayern Monaco è alla ricerca di un terzino destro per la prossima stagione e avrebbe messo nel mirino Fabricio Bustos, classe '96 dell'Indipendiente con cui ha un contratto in scadenza nel 2019. Lo riporta Kicker.de spiegando che i bavaresi lo stanno monitorando e sono molto attratti dalle sue doti di combattente e dalla capacità di attaccare e andare al tiro.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Chievo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510