HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Chievo, Inglese: "Se dovessi segnare sabato, sarà dedicato ad Astori"

07.03.2018 19:15 di Michele Pavese    articolo letto 3192 volte
Chievo, Inglese: "Se dovessi segnare sabato, sarà dedicato ad Astori"
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS
L'attaccante del Chievo Roberto Inglese è intervenuto in conferenza stampa in vista del derby di sabato sera. Queste le sue dichiarazioni, riportate da TgGialloblù. L'inizio, ovviamente, è riservato a Davide Astori: "La vita e Gesù mi hanno regalato due gioie: la prima è stata la convocazione in nazionale, la seconda è l’aver conosciuto Davide. Mi ha sempre sostenuto e sono stato fortunato ad averlo conosciuto. Sarà sempre nel mio cuore. Se segno sabato, il goal lo dedicherò a lui. Mi sembra il minimo". Sul match contro il Verona: "Sfida particolare. Avevamo alle spalle un periodo più positivo tempo fa. Ho visto tante partite del Verona. Sono pericolosi con le loro ripartenze perché hanno dei giocatori di gamba e sostanza. Sarà una gara contenitiva: ci sono in palio punti importanti. All’andata entrambi, non avevamo la stessa “ansia da prestazione” ed i punti non avevano la stessa importanza di adesso. Dobbiamo essere concentrati fino alla fine". Sulla sua stagione, che si concluderà con il ritorno al Napoli: "Adesso sto bene. Sono in forma e voglio concludere al meglio questa stagione e questa avventura con il Chievo. E’ stata la prima settimana dove tutti abbiamo lavorato a pieno regime. Ho visto uno spirito nuovo, ma è più che normale perché è una gara che può dire tanto. Non abbiamo giocato domenica e le motivazioni, proprio per questo, sono tante. Non importa chi la “butta” dentro, conta il risultato. Se non sei forte di testa e non hai la fame giusta, rischi di sbagliare tutte le partite. Io sarò a Napoli a giugno, ma ho sempre pensato al Chievo e sarà così fino alla fine". Sui suoi compagni di reparto: "Pellissier per me sta sempre bene. E’ incredibile. Meggio, invece, è stato limitato dagli infortuni. Gli manca il goal. Deve sbloccarsi mentalmente e poi tutto verrà da sé".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Chievo

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy