HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

TMW - Lazio, Parolo: "Siamo stati dei polli, chiediamo scusa ai tifosi"

20.04.2019 19:30 di Pierpaolo Matrone    articolo letto 4182 volte
Fonte: Dall'inviato Dario Marchetti
TMW - Lazio, Parolo: "Siamo stati dei polli, chiediamo scusa ai tifosi"
© foto di Federico Gaetano
Marco Parolo, centrocampista della Lazio, dopo la sfida persa col Chievo è intervenuto ai microfoni presenti in mixed zone, tra cui quello di Tuttomercatoweb.com: "Chiediamo scusa, abbiamo sbagliato, siamo stati dei polli. Quando abbiamo reagito era troppo tardi. Nelle ultime partite abbiamo fatto bene, ma non abbiamo fatto questo salto di qualità che ci si aspettava. Dobbiamo solo chiedere scusa e ripartire. Noi non siamo più forti di nessuno, se non approcci bene le partite si perde anche contro squadre di categorie più basse. Non siamo stati bravi a capirlo, è stata una mancanza nostra e abbiamo sbagliato". Per la Champions è finita? "Non è finita, matematicamente non lo è, nel calcio non si sa mai. Parte tutto da mercoledì, ci sarà una semifinale, ma per noi sarà una finale per quanto vale. Noi affrontiamo sempre le partite con mentalità, oggi invece no e questo è stato l'errore commesso. Mi scoccia perché sembrava che questo step l'avessimo superato, i troppi 'bravi' che ci siamo presi ci hanno fatto male". Sull'espulsione di Milinkovic: "Non voglio dire che è colpa sua. Ha sbagliato e lo sa, ma l'approccio l'abbiamo sbagliato tutti. Abbiamo avuto un atteggiamento sbagliato e questo ci ha fatto innervosire fin da subito. Ci è costato, ma spero per lui che ne faccia tesoro. E' un gran calciatore, a volte si deve passare anche dalle cose negative".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Chievo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510