HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

Al Franchi vince la paura. Fiorentina-Genoa è 0-0 all'intervallo

26.05.2019 21:21 di Simone Bernabei    articolo letto 3527 volte
Al Franchi vince la paura. Fiorentina-Genoa è 0-0 all'intervallo
© foto di Giacomo Morini
Il primo tempo della sfida salvezza fra Fiorentina e Genoa termina 0-0. Una gara caratterizzata dalla pioggia e soprattutto dalla paura, viva e palpabile in tutti i 22 giocatori in campo.

Inizia forte la Fiorentina che sospinta dal grande calore del proprio pubblico prende subito in mano il pallino del gioco. E dopo una manciata di secondi è Luis Muriel a chiamare in causa Radu con una bella girata al volo di destro. Il Genoa però non è affatto arrendevole e con i lanci lunghi e le spizzate di Kouame riesce a creare qualche grattacapo alla retroguardia gigliata, rimanendo comunque compatto in fase difensiva.
Il buon ritmo visto fino al 15' lascia spazio alla paura e alla voglia di non scoprirsi da parte di entrambe le squadre. Anche se al 22esimo ci pensa ancora Muriel a scaldare le tribune del Franchi con una grande discesa sulla destra mal accompagnata dalla squadra.

Brivido Chiesa - A cavallo della mezzora il Franchi trattiene il fiato, con Federico Chiesa che si accascia a terra dopo un contatto. Dopo alcuni minuti in cui il numero 25 sembrava prossimo al cambio, però, il dolore passa e la paura rientra. E al 38esimo è proprio il classe '97 a provare la fuga solitaria sulla sinistra, senza però grandi esiti. Al 41esimo altro coccolone per i tifosi di casa, con Lafont che sbaglia clamorosamente un appoggio corto e permette al Genoa di farsi avanti, ma Pandev sbaglia lo scambio con Bessa. La paura e la tensione la fanno da padrona fino al 47esimo, minuto in cui Muriel si trova la palla fra i piedi al limite dell'area ma la sua conclusione viene deviata in angolo. E dopo una manciata di secondi l'arbitro Orsato manda tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

(Clicca QUI per la classifica parziale dopo i primi 45')

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Chievo

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510