HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Trapani, Italiano: "All'inizio ero solo, ora siamo in B. Resto? Difficile"

17.06.2019 10:48 di Tommaso Maschio    articolo letto 8594 volte
Trapani, Italiano: "All'inizio ero solo, ora siamo in B. Resto? Difficile"
Lunga intervista a Vincenzo Italiano, appena promosso in Serie B con il Trapani, su La Gazzetta dello Sport in cui il tecnico racconta l’avventura partita in salita e continuata attraverso vari problemi societari fino alla splendida conclusione: “All’inizio ero solo come un cane, fino al 20 agosto avevo a disposizione i ragazzi della Berretti e pochi altri. Il gruppo è stato costruito lentamente, con giocatori che arrivavano da infortuni seri, erano in scadenza o non avevano mai fatto la C. E con un allenatore alla prima esperienza tra i pro. Mi era stato chiesto di mantenere la categoria, altro che promozione. Abbiamo fatto cose incredibili con un giusto mix di giovani e giocatori esperti”.

Un’impresa incredibile nata dopo la vittoria sul Catanzaro: “Sotto di un gol, abbiamo avuto una reazione devastante”.

E grazie a un 4-3-3 che ricorda un po' quello di Sarri: “Mi riconosco nel sarrismo, ma non c’è solo lui fra i miei modelli. Non sono un pazzo a fare certi spostamenti, ho cercato una l’equilibrio grazie alla disponibilità di tutti. - continua Italiano - Fare il regista mi ha aiutato, vedevo il gioco prima e meglio”.

Infine il futuro con tante richieste (dal Chievo a Padova passando per lo Spezia che pare in netto vantaggio NdR): “Restare? Molto difficile, troppe incognite. Parleremo, dovrò valutare: ho avuto diverse richieste”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Chievo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510