HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
13.11.2019 01:00 di Daniel Uccellieri    articolo letto 13691 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 novembre
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
JUVENTUS, OGGI L'INCONTRO PER IL RINNOVO DI CUADRADO. SONDAGGIO PER MERTENS. ROMA, FLORENZI SUL MERCATO: CI SONO INTER, FIORENTINA E SAMPDORIA. ATALANTA, BARROW HA FIRMATO FINO AL 2024. PIACE DZHIKIYA DELLO SPARTAK. KULUSEVSKI ALL'INTER POSSIBILE CON OFFERTA DA 25 MILIONI. DAHMANI OSSERVATO DAI CLUB ITALIANI, CI SONO BOLOGNA E PARMA. MILAN, TRE NOMI PER L'ATTACCO: PIACCIONO IBRA, MANDZUKIC MERTENS

"Non è ancora del tutto ultimato ma siamo molto vicini ". Cosi, pochi giorni fa, Fabio Paratici sul nuovo contratto di Juan Guillermo Cuadrado. Il colombiano è in scadenza con la Juventus ma il rinnovo è a un passo. Oggi dovrebbe andare infatti in scena il contatto con l'agente Alessandro Lucci per limare i dettagli sul nuovo accordo. Per Cuadrado futuro ancora in bianconero.

Situazione calda in casa Napoli per quanto riguarda il futuro di Dries Mertens. Dopo l'ammutinamento, scrive Il Mattino, il rinnovo è diventato un discorso sempre più lontano e il telefono di chi cura gli interessi del belga pare diventato bollente. A farsi avanti, scrive il quotidiano, anche la Juventus: solo un sondaggio da parte dei bianconeri, non un concreto interessamento. Ma la richiesta di informazioni è arrivata.

"Non esiste un caso Florenzi". Così ha parlato Fonseca da Nyon. Sta di fatto che il capitano della Roma non ha giocato le ultime sei partite dei giallorossi. E così, scrive Tuttosport, Alessandro Florenzi finisce sul mercato. Sulle sue tracce, vi sarebbero in particolare Fiorentina, Inter, Juventus e Sampdoria. Con situazioni diverse: per quanto riguarda i bianconeri, Sarri lo stima ma ha in rosa Danilo, Cuadrado e De Sciglio come terzini destri. In nerazzurro, Conte preferirebbe Darmian. Ostacolo ingaggio per i viola e i blucerchiati, mentre all'estero Rudi Garcia lo ritroverebbe volentieri al Lione.

Nei giorni scorsi Musa Barrow ha prolungato il contratto con l'Atalanta per un altro anno, con nuova scadenza fissata al 30 giugno 2024 e stipendio da 500 mila euro all'anno. Nonostante una stagione, la scorsa, non particolarmente felice, il gambiano è stato blindato dal club: lo rivela la Gazzetta dello Sport.

L'Atalanta sta seguendo con particolare attenzione il difensore dello Spartak Mosca, Georgy Dzhikiya. Valutato 11 milioni di euro, il capitano dei moscoviti è arrivato a gennaio 2017 dietro il pagamento di 2,3 milioni all'Amkar Perm. Alcuni osservatori, come spiega una fonte della Federal News Agency, hanno stilato ottime relazioni sul calciatore.

Dejan Kulusevski brilla a Parma, ma è di proprietà dell'Atalanta. E stuzzica l'Inter. Secondo quanto riferito dal Corriere di Bergamo, il discorso potrebbe diventare attuale già a gennaio: gli orobici non vogliono ripetere l'errore dell'anno scorso, quando rifiutarno l'offerta del Borussia Dortmund per Musa Barrow, al momento sparito dai radar (nonostante sia ancora molto giovane e quindi abbia tutto il tempo per tornarvi). Così, se da Milano dovesse arrivare un'offerta da 25 milioni di euro (anche con formule tipo prestito con obbligo di riscatto), la società di Percassi potrebbe aprire alla cessione.

Un giovane centrocampista francese è supervisionato da club italiani. A soli 16 anni, Sidi Dahmani ha attirato l'attenzione dei club stranieri con le sue esibizioni dall'inizio della stagione (7 gol e 3 assist in 7 partite) con l' U17 del Beziers. In Italia, Bologna e Parma sono fortemente interessate, ma ci sono presenti anche club inglesi e tedeschi. Il suo modo di giocare da centrocampista ricorda Marco Verratti.

Tre nomi per il Milan, a caccia di un bomber viste le difficoltà di Piatek e Leao. Secondo Tuttosport, i rossoneri vagliano le proprie alternative fra tre profili: Mario Mandzukic, Dries Mertens e Zlatan Ibrahimovic. Profili ovviamente diversi: lo svedese ha già fatto capire di non voler intaccare il ricordo lasciato tra i tifosi rossoneri, ma non ha nascosto di volere una nuova sfida magari in Serie A. Il croato è fuori squadra alla Juve, avrebbe l'ambizione giusta, anche per dimostrare ai bianconeri di aver fatto un errore. Mertens è un giocatore estremamente diverso anche dal punto di vista tattico: non è detto che sia più costoso, anche perché la situazione caldissima del Napoli ha comportato un abbassamento del prezzo.

REAL MADRID, PRONTI 400 MILIONI PER MBAPPÈ. IL PSG PUO' CONSOLARSI CON GRIEZMANN. IL MANCHESTER UNITED SULLE TRACCE DI ONANA DELL'AJAX. ATLETICO MADRID, SIMEONE VUOLE UNA PUNTA: RODRIGO IN POLE

Il Real Madrid ha intenzione di portare nella capitale spagnola l’attaccante Kylian Mbappè, classe ‘98, attualmente in forza al Paris Saint-Germain con cui però non ha ancora rinnovato. Secondo quanto riferito da Le Parisien il club iberico sarebbe pronto a mettere sul piatto una cifra mostruosa per il cartellino dell’attaccante, una cifra che farebbe tremare anche il ricco PSG. Si parla infatti di 400 milioni di euro, quasi il doppio di quanto i transalpini spesero per prelevare dal Barcellona Neymar, 222 milioni di euro. Quello del brasiliano è al momento il trasferimento più caro della storia.

Secondo quanto riferito dalla rivista FourFourTwo il Paris Saint-Germain si starebbe guardando attorno qualora Kylian Mbappé decidesse di non rinnovare e accettare la corte del Real Madrid (pronto a un’offerta mostruosa per aggiudicarsi il francese). L’alternativa dei parigini porta in Spagna, anzi più precisamente in Catalogna, dove Antoine Griezmann non sta brillando con la maglia del Barcellona (15 presenze e quattro reti). Il classe ‘91 si integrerebbe infatti perfettamente con Icardi e Neymar e sarebbe la prima scelta in caso di addio del classe ‘98.

Dopo Paris Saint-Germain, Tottenham e Barcellona un altro club si iscrive alla corsa per André Onana, portiere dell’Ajax che già in estate sembrava in procinto di salutare il club olandese. Si tratta, secondo quanto riporta The Guardian, del Manchester United che si guarda attorno in casa di addio di David de Gea. I Lancieri valutano il proprio estremo difensore circa 50 milioni di euro.

Secondo quanto riportato da AS il tecnico dell'Atletico Madrid Diego Simeone ha chiesto ai vertici del club l'acquisto di una punta in vista del mercato di gennaio. Rodrigo Moreno Machado, di proprietà del Valencia, è la prima opzione presa in considerazione, con Diego Costa sempre più vicino all'addio per recarsi in Cina.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Chievo

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510