HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » chievo » A tu per tu
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

...con Bisoli

“Juve, stasera ritrova la voglia di vincere. E per lo Scudetto resti in pole. Inter, bravo Conte. Cagliari, che mercato! Caso Nandez da risolvere, per Nainggolan seconda giovinezza. E io...”
11.12.2019 00:00 di Alessio Alaimo    articolo letto 5811 volte
...con Bisoli
© foto di Federico De Luca
“Quella di stasera per la Juve è una partita importante per ritrovare la voglia di vincere“. Così a TuttoMercatoWeb Pierpaolo Bisoli gioca in anticipo Bayer Leverkusen-Juventus.

Scudetto: l’Inter è fuori dalla Champions, ora potrà concentrarsi più sul campionato. E la Juve?
“Conte sta facendo qualcosa di importante, ma la Juve ha un parco giocatori di livello e riconquisterà lo Scudetto. I bianconeri sono favoriti”.

Però la sconfitta contro la Lazio...
“Tra le prime quattro ci può stare che una sia più in forma dell’altra. L’Inter però è una seria candidata, se durerà così sarà bravissima”.

E il suo ex Cagliari?
“Il Cagliari ha fatto un grande mercato, acquisti mirati per integrare la squadra già a disposizione. Bravo Maran, davvero”.

Intanto è scoppiato il caso Nandez.
“Vicende extracalcistiche, ma la società è forte. E il presidente è importante, così come il direttore. All’allenatore questa situazione non deve interessare, ma il problema va risolto perché la stagione sta andando troppo bene per andare incontro a questi inconvenienti”.

La nota lieta è Nainggolan tornato ai suoi livelli.
“Da quando l’ho allenato ho detto che è uno dei centrocampisti più forti d’Europa. L’anno scorso ha fatto sette gol portando l’Inter in Champions League. Ama Cagliari, la Sardegna. Normale che faccia un campionato straordinario”.

Il ritorno all’Inter le sembra utopia?
“A Cagliari si sta ritagliando un’altra giovinezza. Ci penserebbe tanto prima di lasciare i rossoblù”
Il Milan vuole Ibra...
”Ha fatto la storia, ma gli anni passano per tutti. Il Milan avrà valutato tutte le situazioni, è stato un extraterrestre. Se fosse in ottime condizioni farebbe la differenza. Dopo un anno di calcio diverso però bisogna capire le condizioni”

Cosa serve al Milan?
“Pazienza e idee giuste. Anche Maldini e Boban hanno bisogno di tempo, nel calcio però la pazienza non c’è. Hanno trovato un allenatore che gli ha dato tranquillità”.

Allenatore che però potrebbe andar via a fine stagione. L’idea è Paulo Sousa.
“C’è ancora una stagione da finire. Dare questi segnali ora significa dare alibi ai calciatori. Pioli ha un contratto, bisogna puntare su di lui e fargli sentire che è l’allenatore per il futuro”.

E lei, mister?
“Guardo partite. Aspetto la chiamata giusta. Ho avuto qualche pour parler con alcune società. Ho voglia, un anno fa ho vinto un campionato”.

Era stato accostato al Trapani.
“C’erano stati dei pour parler. Le squadre si sono riprese. Rispetto agli anni passati la Serie B ha dato più tempo agli allenatori. Quindi aspetto...”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Chievo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510