Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / chievo / A tu per tu
...con Stefano TrincheraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uff. Stampa Cosenza Calcio
venerdì 21 febbraio 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Stefano Trinchera

“Cosenza, ora continuità.Grazie Braglia,ma siamo tutti figli dei risultati.Con Pillon entusiasmo. Frosinone forte ma vogliamo rialzare la testa.A gennaio abbiamo pensato a Salvi. Io e il valzer ds...”
“Abbiamo grandi motivazioni pur avendo rispetto di un avversario che è di primissimo livello”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Cosenza, Stefano Trinchera, in vista della partita di questa sera contro il Frosinone.

Buona la prima di Pillon, si è presentato con una vittoria importante.
“Ha portato un po’ di entusiasmo. Quando si cambia guida tecnica c’è una reazione positiva nella squadra. Ora però bisogna avere continuità di risultati e prestazioni”.

E il Frosinone?
“Lotterà per andare in Serie A. Nesta si sta facendo apprezzare come allenatore e il Frosinone è una grande vetrina anche per lui”.

Del Frosinone eravate su Salvi a gennaio?
“Era uno dei profili che stavamo seguendo. Per come giocavamo in quel periodo poteva rientrare nelle nostre idee”.

Direttore, sul mercato avete lavorato in maniera importante. Però i risultati non aiutano. Che è successo?
“Sembrava un’annata stregata. Nei piccoli particolari c’è girato tutto contro. Ci è mancato qualcosa, guardate la partita contro il Pescara. Meritavamo di chiudere ampiamente a nostro favore, poi un episodio è andato storto e abbiamo pagato dazio. Dobbiamo mantenere alta l’attenzione”.

Quindi non era colpa di Braglia...
“Con noi ha fatto cose importanti. Lo ricordo con grande affetto. Ma nel calcio siamo tutti figli dei risultati, quindi quando mancano si cerca di raddrizzare una situazione complicata”.

Il girone di ritorno è un altro campionato. Per voi ma anche per altri club che hanno speso di più e nel girone di andata hanno deluso. Empoli e Cremonese su tutte...
“Il girone di ritorno è un altro campionato. La classifica è corta, guardate l’Empoli con gli arrivi di Tutino e La Mantia sta facendo grandi cose. Oppure lo Spezia che ha inanellato una serie di risultati. Vogliamo risalire, questa squadra ha grandi potenzialità e lo ha dimostrato”.

Valzer dei ds in estate: si sente coinvolto?
“Voglio finire la stagione raggiungendo un’altra grande impresa. Questo è il nostro obiettivo. Non penso ad altro”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000