Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / crotone / Rassegna stampa
Esame Suarez, indagato Paratici. La Gazzetta dello Sport: "Spunta la Ministra De Micheli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 05 dicembre 2020 07:43Rassegna stampa
di Luca Chiarini

Esame Suarez, indagato Paratici. La Gazzetta dello Sport: "Spunta la Ministra De Micheli"

L'inchiesta sulla vicenda Suarez ha ripreso ha correre. Due le novità importanti emerse, spiega La Gazzetta dello Sport: la sospensione per otto mesi degli indagati (vale a dire la rettrice Giuliana Grego Bolli, il d.g. Simone Olivieri e i docenti Stefania Spina e Lorenzo Rocca) dai loro ruoli nell'Università per Stranieri, e l'iscrizione al registro degli indagati del bianconero Paratici e dei due legali, Luigi Chiappero e Maria Turco. Cantone, il capo della procura della Repubblica di Perugia, ha diramato un comunicato subito dopo l'esecuzione dell'ordinanza da parte della Guardia di Finanza: "Le indagini hanno significativamente corroborato il quadro probatorio". Specie nell'organizzazione di "una sessione istituita ad personam, di un esame farsa". "I contenuti della prova - prosegue il comunicato - erano stati preventivamente comunicati allo stesso calciatore, giungendo a predeterminare l'esito e il punteggio d'esame, per corrispondere alle richieste avanzate dalla Juventus, con la finalità di conseguire un positivo ritorno d'immagine, tanto personale quanto per l'Università".

La Juventus si era "attivata, anche ai massimi livelli istituzionali, per 'accelerare' il riconoscimento della cittadinanza italiana, facendo quindi ipotizzare nuove ipotesi di reato a carico di soggetti diversi dagli appartenenti all'Università, tuttora in corso di approfondimento". Il che significa: "Quanto e come è coinvolto il club bianconero? E questo tentativo di far 'accelerare' ha passato i confini del lecito?", si interroga la rosea. Spunta peraltro una telefonata di Paratici con Paola De Micheli per "velocizzare la pratica ministeriale". La ministra è stata sentita dal pm e ieri ha spiegato la vicenda in un comunicato: "L'amico d'infanzia" e concittadino Paratici "mi ha contattato su come avere informazioni e su come completare la pratica per la cittadinanza". Per il Gip la conversazione tra il d.g. dell'Univesità e il commissario d'esame "comprova la piena disponibilità a organizzare, salvando l'apparenza delle forme, l'esame farsa di lingua B1, garantendosi al legale della Juventus l'esito positivo della prova".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000