Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / crotone / Serie A
Serie A in una bolla? I club per ora non si sbilanciano, ma qualche posizione è già emersaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 12 ottobre 2020 14:30Serie A
di Simone Bernabei

Serie A in una bolla? I club per ora non si sbilanciano, ma qualche posizione è già emersa

Il calcio, italiano e non solo, si interroga sul futuro. L'aumento dei casi di positività al Covid-19 non è più trascurabile e nell'ottica del proseguimento e della conclusione sul campo dei campionati si pensa già a soluzioni alternative e a possibili format diversi. Una delle ipotesi paventate nelle ultime ore è quella che prevede la costituzione di una bolla all'interno della quale le varie squadre possano "isolarsi" per allenarsi e giocare senza contatti col pubblico. Un po' come successo al Disney World Resort di Orlando, Florida, per la NBA che ha visto stanotte la conclusione della stagione con la vittoria dei Los Angeles Lakers. Ma l'idea di una bolla per la Serie A, nel caso in cui dovessero aumentare ulteriormente contagi e rischi collegati alla malattia, è davvero attuabile? E nel caso, quale sarebbe la posizione di partenza delle 20 società del massimo campionato?

Dalla Juventus alle neopromosse, per il momento i club di Serie A interpellati in merito da TMW preferiscono trincerarsi dietro il no comment. Dietro l'"aspettiamo" e dietro il "vedremo", perché ancora siamo pur sempre nel mondo delle idee e di indicazioni precise non ce ne sono, in attesa del primo passo che sarà il nuovo Dpcm atteso per questa sera. Nessuna dichiarazione ufficiale da nessun club dunque, anche se a rileggere i pensieri dei diretti interessati dei giorni scorsi qualche spunto, qualche posizione, si può già anticipare. "Per salvare il campionato, facciamo 4-5 mesi di bolla come la NBA", aveva commentato nella giornata di giovedì Daniele Faggiano, direttore sportivo del Genoa. Una linea di pensiero condivisa anche da Lazio e Sassuolo, per mezzo dei rispettivi allenatori: "Purché non si fermi il campionato, io sono d’accordissimo per la bolla. So che ci sarebbero dei problemi, ma non si può fermare tutto", il pensiero di Simone Inzaghi. A cui ha fatto eco Roberto De Zerbi: "Se si vuole portare a termine il campionato l'estrema soluzione è chiuderci in una bolla come l'NBA. Siamo professionisti, amiamo quello che facciamo". Di opinione diversa è invece il presidente del Torino Urbano Cairo, secondo cui sarà "difficile fare una bolla come in NBA per tutto un campionato, ma ci vuole senso di responsabilità e regole certe e valide per tutti".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000