Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / crotone / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 settembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 16 settembre 2021 01:00Serie A
di Dimitri Conti

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 settembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
È TEMPO DI RINNOVI: SUL TAVOLO QUELLI DI BARELLA, DYBALA, INSIGNE E PELLEGRINI. MAZZARRI NUOVO ALLENATORE DEL CAGLIARI, CHE CERCA LO SVINCOLATO VIOLA

La trattativa per il rinnovo con l'Inter di Nicolò Barella sta per entrare nel vivo: nei giorni scorsi c'è stato un contatto telefonico tra il d.s. Ausilio e l'agente del calciatore, Alessandro Beltrami, per fissare in tempi brevi un appuntamento. Che dovrebbe avvenire entro la fine della settimana: i nerazzurri sono pronti a mettere sul tavolo 4-4,5 milioni più bonus, ma è presumibile che le richieste dell'entourage siano più elevate.

La Juventus e il rinnovo del contratto di Paulo Dybala: sia Nedved che l'argentino si sono detti fiduciosi sulla possibilità di chiudere in tempi rapidi: c'è però da trovare un'intesa sulle cifre, e la quadra col suo procuratore Jorge Antun, a Torino da diverse settimane appositamente. Il contatto decisivo può arrivare prima del Milan.

Nonostante un contratto in scadenza e una trattativa per il rinnovo che non decolla, l'addio di Lorenzo Insigne al Napoli a fine stagione è tutt'altro che scontato. Prima della sfida con la Juventus, Aurelio De Laurentiis ha incontrato il suo agente, Vincenzo Pisacane, dando un segnale di disgelo dopo il silenzio di quest'estate.

Curioso retroscena sulla trattativa condotta dal Napoli con il Fulham per avere il centrocampista Andre Zambo Anguissa. La società partenopea aveva inizialmente fissato un diritto di riscatto a 12 milioni, poi salito a 15 quando i campani hanno deciso di tenere Petagna, chiedendo quindi agli inglesi di contribuire maggiormente allo stipendio.

Nell'ormai prossimo accordo per il rinnovo tra Lorenzo Pellegrini e la Roma, non sarà presente la clausola rescissoria. Una precisa volontà anche dello stesso giocatore che vuole che il suo cartellino sia interamente nelle mani del club

La Roma ha proposto nuove soluzioni in uscita a Steven Nzonzi, ma per il momento il francese continua a rifiutare qualsiasi destinazione. La sua permanenza in giallorosso almeno fino a gennaio, a questo punto appare la soluzione più probabile.

Stamani Joe Barone, dg della Fiorentina, ha incontrato a Firenze l'agente Michelangelo Minieri: incontro particolarmente interessante non solo per potenziali rinnovi (Maleh e Castrovilli sono due suoi assistiti) ma anche in vista di gennaio visto che l'agente cura gli interessi anche di un obiettivo sensibile come Riccardo Orsolini.

Il Cagliari ha comunicato di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Walter Mazzarri, che ha firmato un contratto con il club sino al 30 giugno 2024. Contestualmente arrivano in rossoblù il vice allenatore Claudio Bellucci, il preparatore atletico Giuseppe Pondrelli, il collaboratore tecnico Claudio Nitti e il match analyst Cristian Guerrini.

Un’idea per il centrocampo del Cagliari: Nicolas Viola, svincolato dopo l’esperienza al Benevento. Già nome forte per la Salernitana che gli ha offerto un contratto triennale.

IL CHELSEA NON MOLLA KOUNDE: DESTINO LEGATO A QUELLO DI RUDIGER. SIRENE EUROPEE SU ZAKHARYAN, NIANG TENDE UNA MANO AL BORDEAUX

Il Chelsea non ha abbandonato la pista che porta Jules Kounde, difensore del Siviglia corteggiato a lungo in estate, ed è pronto a un nuovo assalto a fine stagione. Molto dipenderà anche dal futuro di Antonio Rudiger, in scadenza di contratto. Da diversi mesi sta trattando il rinnovo senza però aver ancora raggiunto l’intesa: se il rinnovo non dovesse arrivare il tedesco potrebbe essere ceduto a gennaio, per evitare di perderlo a zero.

È una delle più grandi promesse del calcio russo: Arsen Zakharyan ha saltato l'Europeo a causa dell'angina ma il suo profilo è già noto da tempo al Lipsia, sempre molto attivo sul fronte dello scouting. L'attaccante classe 2003 della Dinamo Mosca ha una clausola di 12 milioni (diventeranno 15 dal prossimo giugno) che potrebbe far gola a molti club europei. Sulle sue tracce ci sarebbero anche Chelsea e Sassuolo, oltre al Barcellona, che avrebbe già inviato osservatori in Russia per ammirarlo da vicino.

Badou Sambagué, agente di M'Baye Niang, ha fatto chiarezza in merito alle voci che vorrebbero l'ex milanista vicino al Bordeaux: ancora nessun accordo tra le parti anche se l'attaccante si è detto disposto, tramite il suo procuratore, a fare sforzi economici per consentirne l'acquisto dal Rennes.

Il CEO dello Stoccarda, Thomas Hitzlsperger, ha informato il consiglio d’amministrazione del club che non rinnoverà il suo contratto in scadenza il prossimo autunno.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000