VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Sedici squadre si giocano la Champions League: chi è la favorita?
  Barcellona
  Basilea
  Bayern Monaco
  Besiktas
  Chelsea
  Juventus
  Liverpool
  Manchester City
  Manchester United
  Paris Saint-Germain
  Porto
  Real Madrid
  Roma
  Siviglia
  Shakhtar Donetsk
  Tottenham

Dietro le quinte

TMW RADIO - Ceccarini: "Atalanta, hai scritto la storia, bene Milan e Lazio"

15.09.2017 14:05 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 2758 volte
TMW RADIO - Ceccarini: "Atalanta, hai scritto la storia, bene Milan e Lazio"

"L'Atalanta ha scritto un'altra grande pagina della sua storia. Tornava in Europa dopo anni, in uno stadio che non era il suo ed è riuscita ad ottenere un grande risultato". Comincia all'insegna dell'impresa dell'Atalanta in Europa League il consueto appuntamento con Niccolò Ceccarini ai microfoni di TMWRadio.

Credevi fosse possibile ottenere un risultato simile?

"Non credevo di trovarla in vantaggio 3-0 dopo 40 minuti. Koeman ha evidentemente sottovalutato la partita e l'avversario che aveva di fronte. Davvero una grande soddisfazione che i nerazzurri devono ora godersi fino in fondo. Se si ha un bel gioco e ci si crede, e si ha un allenatore bravo a lavorare con i giovani e non solo, si possono raggiungere obiettivi così. In tutti i gol degli orobici c'è lo zampino di Petagna: un centravanti davvero completo. E ancora: Toloi, Palomino, Cristante. Oggi è giusto celebrare gli uomini di Gasperini".

E ora, vedi il rischio di ripercussioni in campionato?

"Non glielo auguro. Spero che riesca a gestire il doppio impegno nel miglior modo possibile. Mi dà l'impressione di essere una squadra più pronta rispetto al Sassuolo di un anno fa, con giocatori più esperti. Arriveranno momenti nella stagione in cui andranno in affanno, ma non tali da comprometterne la stagione".

Ti ha convinto il Milan visto a Vienna?

"Si passa sempre da un estremo all'altro. Tutto sbagliato sabato all'Olimpico, tutto giusto ieri sera a Vienna. Il nuovo modulo ha messo un giocatore come Chalanouglu nelle migliori condizioni per esprimersi. Il test contro l'Austria Vienna è però attendibile fino a un certo punto: mi ha stupito l'approccio con cui i giocatori sono scesi in campo, e contro l'Udinese mi aspetto lo stesso modulo per trovare in fretta le risposte che servono al gruppo di Montella. A Montella serve un po' di tempo, ma credo che questo modulo sia il vestito giusto per il suo Milan. Durante la pausa dedicata agli spareggi delle nazionali sarà il momento per dare un primo giudizio sulla squadra."

La Lazio vince contro il Vitesse complice l'ingresso in campo dei big.

"Qualche difficoltà l'ho vista: forse il modulo nuovo, forse gli interpreti. Quando sono passati alla difesa a quattro le cose sono cambiate, i cambi hanno aiutato, sono entrati dei giocatori che hanno cambiato la partita. Una vittoria meritata, non c'è dubbio, per un allenatore, Simone Inzaghi, che conferma di essere un tecnico bravo e camaleontico. La Juve per ora resta a guardare, ma il profilo è di quelli che piacciono ai bianconeri".

Camaleontismo che presto potrebbe essere adottato anche dal Napoli di Sarri?

"Per quanto studio si dedichi alle avversarie resta difficile prevedere le accelerazioni di Insiegne, le giocate di Mertens, le verticalizzazioni di Callejon. Il Napoli è una squadra che vive di automatismi e dell' istinto dei suoi interpreti. Io proseguirei con questa filosofia".


Rubrica di approfondimento a cura di Niccolò Ceccarini

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Dietro le quinte
Altre notizie

Primo piano

17 dicembre 1989, il Milan torna campione del Mondo dopo 20 anni Il 17 novembre 1989 a Tokyo il Milan diventa campione del mondo per club. La squadra di Arrigo Sacchi affronta per la Coppa Intercontinentale i colombiani dell'Atletico Nacional, campioni del Sudamerica. La partita, tirata e non bellissima, non si sblocca e si trascina fino ai supplementari....
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Inter, niente acquisti se non parte Joao Mario" Spazio al calciomercato sulla Tribuna Stampa di 'TMWRadio'. Per analizzare i movimenti delle squadre italiane è intervenuto l'esperto...
17 dicembre 1989, il Milan torna campione del Mondo dopo 20 anni Il 17 novembre 1989 a Tokyo il Milan diventa campione del mondo per club. La squadra di Arrigo Sacchi affronta per la Coppa Intercontinentale...
TMW RADIO - I Collovoti: "Quagliarella da 8. Dybala? Anonimo: 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara: "Con Dunga ci litighi minimo un paio di volte" Alberto Di Chiara, ex giocatore della Fiorentina e del Parma, ha raccontato nella quinta puntata della web serie streaming GoalCar,...
NES-tweet - Sorteggi - Juventus-Tottenham: gradimento 6,5. Roma-Shakhtar: gradimento 6,5. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
TMW RADIO - Scanner: "Dizionario del mercato: scouting, ds e agenti" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci Ospite...
L'altra metà di L'altra metà di...Marco Capuano Il difensore del Cagliari Marco Capuano e la sua bellissima fidanzata Lucia Centorame si sono conosciuti quattro anni fa a Pescara...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 17^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 17^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  14:50
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 dicembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 17 dicembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.