HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Dietro le quinte

TMW RADIO - Ceccarini: "Higuain prima o poi tornerà a segnare"

22.09.2017 13:55 di TMWRadio Redazione  Twitter:    articolo letto 3009 volte
© foto di Giacomo Falsini

Fari accesi sul derby di Torino, sul momento attuale vissuto da Higuain e Belotti e sulle sfide che Napoli Inter dovranno affrontare nel prossimo week end di campionato. Questi gli argomenti toccati da Niccolò Ceccarini nel corso del suo intervento ai microfoni di TMWRadio.

E' un Torino ancora imbattuto quest'anno.

"Ho visto i numeri del Toro di Mihajlovic: ha sei punti in più dell'anno scorso e in trasferta sta facendo bene. Belotti si è confermato e rappresenta il futuro della nostra Nazionale. I granata hanno vinto a Udine e hanno voglia di proseguire nella loro striscia positiva, per battere la Juve servirà però un'impresa. I bianconeri dovranno stare attenti, contro la Fiorentina è arrivata una vittoria sofferta e tra la sfida successiva all'Olimpiacos e il recupero di Higuain anche Allegri ha i suoi problemi. Sarà un bel test per la Juve che giocherà il derby già conoscendo il risultato del Napoli".

Sarà anche sfida tra bomber: Higuain contro Belotti.

"Belotti sta meglio, Higuain non segna da tre partite.L'argentino ha la sua storia ma in questo momento non è sereno, fa fatica ad entrare nella manovra offensiva e non so quanto dipenda da lui o dal gioco della Juventus. A differenza di Napoli, dove era il terminale offensivo della squadra. Lui dovrà metterci del suo ma non si può discutere: i gol li ha fatti e li farà sempre. Sono dei periodi che capitano agli attaccanti. Allegri sicuramente lo starà spronando. Nella mia squadra ideale però sceglierei Belotti, perché è italiano e perché vista l'età ha ancora importanti margini di miglioramento"

Bernardeschi non sembra rappresentare ancora un'alternativa

"E' un jolly offensivo: può giocare a sinistra, a destra e fare il vice Dybala. Se Cuadrado, Mandzukic e Dybala stanno bene giocano loro. Ma ricordiamoci che anche un talento come Douglas Costa sta faticando per inserirsi al cento per cento".

E il Napoli?

"Affronterà la Spal che tra le neopromosse è quella che sta facendo meglio, dal mercato. Potrà giocarsela fino in fondo per la permanenza in A, Semplici è un tecnico preparato, è entrato nel cuore della tifoseria ma se il Napoli fa il Napoli per la Spal ci sarà poco da fare".

Inoltre il Napoli ha il miglior attacco d'Europa.

"E in più son convinti, hanno qualcosa in più quest'anno. Hamsik poi sta crescendo e se anche lui torna ai suoi livelli..."

E poi c'è l'Inter che deve rialzare la testa dopo lo stop di Bologna.

"Per me l'Inter finirà tra le prime quattro. Anche la Lazio è un'ottima squadra, con qualche problema dal punto di vista numerico in difesa. Per questo la società sta valutando di reintegrare Mauricio. Vediamo che succede a gennaio".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 luglio JUVENTUS, RUGANI VERSO IL CHELSEA. SE PARTE PJANIC TUTTO SU POGBA. ROMA, IN ARRIVO IL RINNOVO DI FLORENZI. MILAN, SI APRE IL CASO BONUCCI MA SPUNTA KARIM BENZEMA JUVENTUS E' finito da pochi minuti il summit a Milano tra la Juventus e Davide Torchia. L'agente di Daniele Rugani ha...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy