HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Dietro le quinte

TMW RADIO - Ceccarini: "Schick, serata decisiva. Tutto dipende dal giocatore"

25.08.2017 16:39 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 28668 volte
© foto di Giacomo Falsini

Intervenuto ai microfoni di 'TMWRadio', l'esperto di calciomercato Niccolò Ceccarini ha così commentato le trattative più importanti che stanno scandendo questi ultimi giorni di mercato.

Ci sono aggiornamenti sul futuro di Schick?
"Oggi nel tardo pomeriggio la Sampdoria incontrerà gli agenti di Schick e insieme decideranno il futuro del giocatore. Si attende la decisione del giocatore. La situazione è delicata, impossibile sbilanciarsi. La Roma ha l'offerta più alta (38 milioni), quella dell'Inter è inferiore, ma l'ingaggio dei nerazzurri è superiore e il giocatore fino a un giorno e mezzo fa voleva l'Inter. La Roma ha messo in campo Totti e Di Francesco che hanno parlato col giocatore. Tornando alle condizioni economiche, la Roma offre un prestito oneroso a 5 milioni con diritto di riscatto a 32-33. L'Inter invece propone il prestito secco con obbligo di riscatto. Di sicuro, l'Inter ha deciso di non partecipare ad aste e non ritoccherà la sua offerta.

Ma l'Inter non è bloccata dalle cessioni ancora da effettuare?
"Ci sono Jovetic, tentato dall'idea di tornare a Siviglia che è però frenato dal suo ingaggio troppo alto, Ranocchia e forse Brozovic, che al momento non ha moltissimo mercato: tutti giocatori che potrebbero portare dei soldi. Ma il problema non è questo: Schick ha una clausola di 25 milioni scaduta a luglio, il giocatore è rimasto fermo per i problemi legati alle visite mediche e venderlo a 35 o 38 non cambierebbe di molto la situazione. Ripeto, occorre capire cosa vuol fare il giocatore".

La Juve deve invece fare i conti con l'infortunio di Marchisio. Potrebbe tornare a puntare un centrocampista?
"Se anche non si fosse infortunato, i bianconeri sarebbero rimasti lo stesso attenti e in cerca di occasioni. La notizia in casa è però un'altra e riguarda Höwedes, giocatore duttile che può coprire anche la fascia, una trattativa che ha subito un'accelerazione causata anche dalla chiusura ricevuta dall'Atalanta per Spinazzola. Il tedesco ha già detto di sì e c'è la disponibilità dello Schalke 04. Si tratta di un'operazione intorno ai 15 milioni e anche se ha 29 anni la Juve può pensare di chiudere l'affare. Restando in casa Juve, credo che l'interesse per Keita non sia sfumato ed è possibile che facciano un altro tentativo. E' una situazione complicata, ma è un tormentone destinato ad andare avanti. Non ci sono margini per un suo rinnovo e lo stallo sta causando anche dei problemi per i biancocelesti e la trattativa che vorrebbero intavolare con Brahimi. Penso che qualcuno tornerà a bussare alla porta della Lazio, e non escludo che possa essere l'Inter. Ma per saperlo bisognerà aspettare la fine della vicenda Schick.

Situazione in casa Napoli?
"Su Pepe Reina c'è l'interesse del PSG, ma il Napoli non lo vuole cedere. Resta da capire cosa voglia fare il giocatore. Sarri e la società però non hanno la minima intenzione di volerlo perdere. In uscita, su Zapata non è tramontata l'ipotesi Torino anche se la Sampdoria, che ieri ha incontrato gli agenti del giocatore, è al momento più avanti. Zapata è un giocatore che stanno trattando da tempo, un vecchio pallino dei granata. Tonelli resta un'ipotesi concreta per i blucerchiati".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Gianluca di Marzio: “Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” Il Milan è su Benzema e lunedì scorso c'è stato un incontro a Milanello per il francese del Real Madrid con i rappresentanti dell'attaccante e l'intermediario Ludovic Fattizzo. Incontro con Mirabelli e Gattuso, che ha già avuto un colloquio con lo stesso Benzema che ha dato disponibilità...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy