HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Editoriale

Cassano, amabili resti! Milan, ma Diego Costa? Neymar, ora si sta esagerando! Juve, la 10 non è uno scherzo…

26.07.2017 07:27 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 52704 volte

Tempo fa mi sono imbattuto nel film Amabili resti… Racconta la storia di Susie, una ragazzina che, dopo essere morta in circostanze tragiche, si ritrova sospesa in un limbo, esattamente a metà tra vita terrena e paradiso… Oltre alle copiose lacrime versate, ricordo la preoccupazione, la rabbia e il dolore delle persone che avevano amato Susie… Il collegamento con FantAntonio mi è venuto spontaneo. Non deve essere facile stare al fianco di un ragazzo come Antonio. Sia chiaro: è tutto fuorché una persona negativa ma, ahimè; per nulla facile da “gestire”. Mi chiedo: e ora cosa accadrà? Cosa farà questo ragazzo di 35 anni che ha sempre e solo vissuto per e grazie al pallone? La sua vita da calciatore, ad ascoltare le sue ultime volontà (sempre che non cambi idea nuovamente), è conclusa (in malo modo, tra l’altro). Adesso inizia una nuova fase della sua vita. Pregevole il suo desiderio di stare sempre vicino alla famiglia… Ma qualcosa dovrà pur fare prima o poi, o no? Potrebbe rimettersi in gioco in TV? No, troppo rischioso, potrebbe esagerare… Magari allenare? Complicato, non è mai stato un esempio di rettitudine… Magari l’agente? Non me lo vedo a trattare un rinnovo di contratto con un qualsiasi presidente di carattere… Ecco, il vero problema è proprio questo. Cassano è nato per stare in campo. Senza il pallone, è difficilmente collocabile. Ora è in un limbo, proprio come Susie…
Passiamo ad argomenti più “terreni”: Milan! Manca, lo sanno anche i bigattini che ho impiegato ieri a pescare scardole al Naviglio, il centravanti. Corsa a tre: Kalinic, Aubameyang e Belotti. Inutile che vi spieghi i pro e contro di ognuno di loro, li sapete a memoria. Domanda: e se ci fosse un quarto candidato? Ma Diego Costa, uno che ha fatto ammattire Conte, non potrebbe essere il profilo adatto per il Diavolo? A leadership ci siamo, i gol li ha sempre fatti (22 gol nell’ultima, trionfale, annata al Chelsea), non è anziano (28 anni) e ha tanta di quella cattiveria da far paura a Freddy Krueger… Io non lo scarterei… Bonucci dietro e Diego Costa davanti. Un bel duo, no?
Salto triplo e balzo in casa Juventus. Bernardeschi, alla fine, è bianconero. Entusiasmo alle stelle, tutti a gridare: “Diamogli la 10”… Scusate, ma indosso i panni del bastian contrario. A mio modesto parere, Bernardeschi non ha ancora dimostrato di essere un campione e la 10, soprattutto quella bianconera, pesa tantissimo. Già dovrà convincere tanti scettici, se poi gli diamo anche la 10 sulle spalle, beh sarà ancor più complicato. Ci andrei piano… In fin dei conti è appena arrivato. Magari, almeno per il primo anno, cercherei un numero meno “brillante”…
Chi non ci sta andando con calma (e raziocinio, aggiungo) è il PSG!!! Non mi interessa se la trattativa andrà o meno a buon fine ma sono comunque preoccupato per il solo fatto che si sia arrivati a parlarne e discutere. Siamo andati oltre al lecito. Spendere, solo per il cartellino, 220 milioni di euro (clausola rescissoria del buon Neymar) per una persona è inumano… Lo ripeto: 220 milioni di euro… Con meno della metà si ricostruirebbe il comune di Amatrice, con la metà esatta si può fare un viaggio, con soggiorno, sulla Luna (di 17 giorni). Esempi per sottolineare come il calciomercato non abbia più confini chiari e accettabili. Oggi se acquisti un giocatore a cinque milioni di euro, sei uno sfigato… Uno comincia a valere qualcosa dai 20 milioni in su… Mio nonno mi diceva sempre: non gonfiare troppo il palloncino, se no scoppia… Stiamo attenti c’è tanta gente che sta gonfiando il pallone e nessuno pare intenzionato a fermarsi…


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Juve, no allo scambio Higuain-Morata. Sì alla cessione secca. Frosinone in A: polemiche e controsensi. Seconde squadre e mercato, la nuova FIGC è già in confusione. C di Cosenza... non di Juve B 18.06 - Il mercato, quello vero, dovrebbe entrare nel vivo solo questa settimana. Saranno i giorni di Sarri al Chelsea, di Ancelotti che inizia a chiudere qualche affare per il Napoli e del Milan che saprà di che morte morire. E' un modo di dire, lo specifichiamo. La Juventus, come sempre,...

EditorialeDI: Marco Conterio

Un mercato ancora senza rinforzi. Solo la Juve è migliorata, Inter a metà tra acquisti e mancati riscatti. Roma: i giovani basteranno per sostituire i grandi in uscita? Napoli, effetto Ancelotti ma ora i colpi 17.06 - Scrivere di calciomercato col Mondiale che scorre in sottofondo. Con la Francia che sfida l'Australia, con Marocco e Iran che corrono, sudano. Con l'Arabia Saudita che crolla, con le giocate di spagnoli, portoghesi, argentini. Mette una nostalgia dannata dei ricordi più belli perché...

EditorialeDI: Niccolò Ceccarini

Nainggolan all’Inter si farà. Alisson-Real pista caldissima. Napoli: Politano se esce Callejon. Cancelo e Darmian, la Juve prova il doppio colpo 16.06 - L’Inter è pronta a piazzare il colpo Nainggolan. I contatti con la Roma sono sempre più intensi e la sensazione è che alla fine l’operazione si farà. Con un anno di ritardo, Radja approderà alla corte di Spalletti. E questo è un grande acquisto, che permetterà al tecnico di Certaldo...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Juve, avanti su Golovin già star dei mondiali: il Cska alza il tiro. Offerto anche Pjaca. Sarri (e Zola) col Chelsea bloccano Higuain, Icardi, Savic e Rugani. Il Napoli vuole Courtois per liberare l’allenatore. Roma, via Allison e Nainggolan 15.06 - Se qualcuno avesse avuto ancora dei dubbi, la prima partita dei mondiali li ha spazzati via: la Juventus ha visto bene su Aleksandr Golovin, 22 anni, centrocampista del Cska Mosca. Due assist e mezzo, un gol, Golovin è stato il migliore in campo nel cinque a zero dei russi contro...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Juve Cancelo e non solo, Inter incontra Dembele, il FFP e il nuovo socio rossonero 14.06 - Ha parlato Allegri, in casa Juve. E con la consueta leggerezza non ha fatto un dramma per eventuali partenze di big, Higuain in testa. “Il 9 luglio vedròsarà in ritiro: generalmente ho sempre avuto una buona squadra”. Chissà che non ci sia Cancelo visto che il Valencia è a Milano...

EditorialeDI: Tancredi Palmeri

Qui Radio Mosca: perché è un Mondiale come non si vedeva da Argentina 78? Dalla Russia ecco cosa sta succedendo nel e attorno al Mondiale. Di cosa deve avere paura il Brasile, in cosa deve sperare l’Argentina 13.06 - Qui Radio Mosca: benvenuti in Russia. Da oggi e per il prossimo mese ogni mercoledì proverò a portarvi le sensazioni che si vivono qui al Mondiale, provando a dirvi quello che non si vede davanti alle telecamere o sulla carta stampata. Doverosa promessa: in questo spazio saranno banditi...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: c’è un belga a centrocampo! Inter: la strategia per Nainggolan-Rafinha e l’appuntamento con Icardi. Milan: il mercato “oltre l’Uefa” passa dalla Spagna. Roma: che meraviglia il piano-Monchi. Napoli: Verdi e... 12.06 - Ciao. Penso da una settimana alla storia del gambero cinese. L’avete letta? Il gambero cinese era dentro la zuppa, stava per crepare di morte orrenda, nella broda bollente. Ma il gambero cinese è come Rambo 3 e decide di uscire dalla zuppa oleosa: si trascina sul bordo del piatto,...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Juve, Perin non è la scelta giusta. Monchi sta ricostruendo il Colosseo. "Caso Parma" e regole da riscrivere. Squadre B, così non ci siamo... 11.06 - Parte la settimana che darà lo slancio definitivo al calciomercato. Fin qui poco o nulla. Sarà la settimana dell'inizio del Mondiale ma è una cosa che non ci riguarda e rosichiamo di brutto a pensare che aspettiamo 4 anni e poi non ci presentiamo neanche. Grazie Ventura. Ogni tanto...

EditorialeDI: Andrea Losapio

Morata vuole solo la Juve, ma l'idea è quella di un centrocampo d'assalto. Folle dire di no a 50 milioni per Jorginho, così come allo scambio Icardi-Higuain. Ma chi è il presidente del Milan? 10.06 - È iniziato con le bombe, il calciomercato 2018. Più scritte che non realizzate, eccezion fatta per l'arrivo di Cristante alla Roma - con Coric e Marcano - e i parametri zero: dell'Inter, da de Vrij ad Asamoah, oppure della Juventus, con Emre Can. Latita però il grande acquisto, quello...

EditorialeDI: Niccolò Ceccarini

Roma, fatta per Kluivert, il Napoli pensa a Praet se va via Hamsik. Juventus e Inter pronte all’assalto su Chiesa 09.06 - La rivoluzione di Monchi è già cominciata. Spazio alla linea verde, un progetto iniziato già l’anno scorso con l’arrivo di due grandissimi prospetti come Ünder e Schick. Il ds giallorosso, dopo aver piazzato anche il colpo Cristante, ora è pronto a chiudere per Justin Kluivert, talento...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy