HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Editoriale

Dzeko, segna e poi? L’Inter non si ferma, il Napoli neppure. La Juve e il futuro. I sogni di Genoa e Benevento

25.01.2018 07:27 di Luca Marchetti   articolo letto 38567 volte
© foto di Federico De Luca

Non potremmo mai dire che Dzeko non sia un grandissimo professionista (oltre che un grande giocatore). Quello che non sappiamo con la stessa certezza è dove giocherà Dzeko da febbraio in poi. Perché l’affare ancora non è chiuso. Non c’è ancora accordo totale fra Chelsea e Roma, anche se non sarà questo il problema. Il nodo è la convinzione di Dzeko: se scioglie le sue riserve e decide di accettare la corte degli inglesi. Il nodo è sull’ingaggio e la durata del contratto, chiaramente si continua a trattare. Ma prima o poi ci sarà un punto di caduta, visto che comunque le alternative il Chelsea le ha anche sottomano. Non dovesse chiudersi la trattativa per il bosniaco non interromperebbe quella per Emerson, che aspetta soltanto il via libera per volare a Londra.
Dovesse andare in porto questa operazione la Roma si butterebbe su Aleix Vidal, terzino del Barcellona sulla base di 10 milioni di euro (con obbligo di riscatto).
Gli ultimi giorni di mercato possono aprire opportunità insperate. Come quelle a cui sta lavorando l’Inter. Dopo aver messo a segno Lisandro Lopez e Rafinha, la speranza è Pastore. Che resta un obiettivo quasi impossibile (ha anche segnato conil suo PSG in coppa) nonostante la disponibilità del giocatore a cambiare aria. Il problema, ancora, è che il PSG non apre al prestito. Ecco perché rimane Correa nel mirino nerazzurro.
Nel frattempo Joao Mario ha raggiunto un accordo con il West Ham: andrà in prestito senza diritto di riscatto (di cui eventualmente si parlerà più avanti), per un milione e centomila euro. E anche Gabigol è praticamente stato ceduto al Santos. E cosi nel giro di una notte i colpi estivi di Suning se ne andrebbero in prestito senza troppi rimpianti da parte dei tifosi nerazzurri.
Rimpianto che non hanno più a Napoli dopo la trattativa non conclusa con Verdi. Si guarda al futuro in tutti i sensi. Arriverà Younes per 5 milioni di euro dall’Ajax, anticipata l’operazione di sei mesi e sarà subito a disposizione di Sarri. Ma non si molla neanche Politano. C’è stato un contatto telefonico, Carnevali ne parlerà con Squinzi prima di dare al Napoli una risposta definitiva. Il Napoli offre il prestito di Ounas subito e a giugno la possibilità di far andare a Sassuolo uno fra Inglese e Ciciretti. Per poterlo sostituire nell’immediato, il Sassuolo lavora su Caprari della Samp e anche su Rachid Ghezzal in uscita dal Monaco in prestito. Vedremo cosa risponderà il patron Squinzi all’ennesimo attacco del Napoli!
La Juventus insiste per prendere Pellegri ma il Monaco non molla, per questo ancora non è chiusa la trattativa. Operazione complessiva da 20 milioni bonus compresi e non è detto che il giocatore rimanga poi a Genova, le parti si riaggiorneranno venerdì con la Juve che cercherà l’accordo anche con il giocatore. Per Han invece non c’è ancora intesa con il Cagliari. Juve e Cagliari si rivedranno venerdì ma c’è distanza sia per quello che riguarda Han che per quanto riguarda Cerri.
Il Genoa prova ad anticipare il ritorno di Criscito prima della scadenza del suo contratto. Si cerca l’accordo e il Genoa vorrebbe magari inserire anche una contropartita per convincere lo Zenit invece di pagare un indennizzo. Magari Laxalt che potrebbe piacere ai russi. A Benevento continuano a trattare per Sagna, in attesa del sì definitivo per portarlo in Italia e sarebbe un vero colpo.
La Fiorentina tratta per Zurkowski, centrocampista polacco del 97, del Gornik Zabrze. A Torino invece potrebbe partire Ljajic per andare in Russia, allo Spartak di Carrera per 10 milioni di euro, visto che ora con l’arrivo di Mazzarri potrebbe avre molti meno spazi. Bruno Zuculini interessa al River Plate e si potrebbe chiudere in tempi brevi, il Crotone vorrebbe Zanellato, a Bologna è arrivato Krastev dallo Slavia Sofia.
Manca una settimana, la più bella. Tenetevi forte, ancora c’è da fare!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Juve: la lezione di Ronaldo, il nodo-Higuain e gli alibi agli avversari. Inter: da Perisic a Icardi, il cambio di rotta dei critici a prescindere (e occhio a centrocampo). Napoli "vede" Cavani. E il Milan sceglie il suo bomber (Morata o...) 17.07 - “Cristiano Ronaldo fa la cacca anche lui”. Era la grande lezione di vita di mio nonno: “Quando qualcuno ti sembra inarrivabile, lontano, quando hai paura e ti senti in difetto, ricordati che fa la cacca anche lui. In un attimo lo vedrai sotto altri occhi”. Questa grande pillola di...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Benvenuti al Ronaldo day. Tra depistaggi e ombre. Higuain, giusto andare. Milan, cambiare ora non avrebbe senso. Napoli, ripetersi così è difficile... 16.07 - Ci siamo! Il momento, di mercato, più atteso degli ultimi 30-50 anni è arrivato. Ronaldo, il più forte del mondo, alla Juventus, la più forte d'Italia. In questa settimana il calcio italiano si è diviso in due; come sempre: c'è chi ha visto il vantaggio solo per la Juventus e chi,...

EditorialeDI: Raimondo De Magistris

CR7 a Torino è un colpaccio per la Juventus, non per la Serie A. In Italia (e non solo) va avanti il monopolio e il risultato finale sarà uno solo: la nascita della Superlega 15.07 - Se ne sono dette tante, troppe. E forse è anche giusto così. Perché Cristiano Ronaldo è un acquisto che almeno per qualche giorno ha riportato l'Italia al centro del mondo calcistico. Ha risvegliato i sogni e riportato con la memoria indietro nel tempo, quando i grandi campioni -...

EditorialeDI: Niccolò Ceccarini

Inter, assalto a Vrsaljko e Dembelé. Per Milinkovic Savic ora c’è il Real. Higuain e Rugani verso il Chelsea, che pensa anche ad Alisson. Florenzi rinnova fino al 2023 14.07 - L’Inter non si ferma e tenta il doppio colpo. Ausilio continua a lavorare per provare a chiudere altri due acquisti. A centrocampo l’obiettivo è Dembélé. Il belga è fortemente tentato dall’idea di misurarsi nel campionato italiano. La presenza di Nainggolan è uno stimolo in più per...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Cavani è la risposta del Napoli a Ronaldo. De Laurentiis tratta con il Psg, ingaggio da spalmare. Ma è il Milan il futuro di Giuntoli con Conte in panchina. Sarri e Zola firmano per il Chelsea. Juve lascia via libera al Real per Milinkovic Savic 13.07 - De Laurentiis ha incassato da signore (o quasi) il colpo del secolo messo a segno dalla Juventus. E adesso come risponderà all’acquisto di Ronaldo? Chi lo conosce bene sa che le dichiarazioni di questi giorni sono fumo per mascherare le intenzioni e la realtà. Non si prende un allenatore...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Non solo Cristiano Ronaldo... la serie A risponde 12.07 - Cristiano Ronaldo alla Juventus ha avuto un’eco mediatica incredibile. E questo è solo l’assaggio di quello che succederà in Italia da adesso in poi. A cominciare da lunedì, quando ci sarà il CR7-day. Arrivo, visite mediche, conferenza stampa e presentazione. Poi da lì in poi inizierà...

EditorialeDI: Tancredi Palmeri

La Juventus porta avanti il calcio italiano riportando indietro l’orologio di 20 anni: entriamo in una nuova era. Nella storia del calcio italiano solo il passaggio di Ronaldo all’Inter è paragonabile, ecco perché 11.07 - Qui Radio Mosca, ma il terremoto di Torino è arrivato a ondate fino a qua. Qua dove sono io adesso, nel Media Center dell’astronave aliena della Krushovka Arena di San Pietroburgo, qua dove c’era una semifinale dei Mondiali. Ah, c’era una semifinale dei Mondiali? Se ne sono accorti...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: tutte le sfaccettature dell'affare (fatto) chiamato "Ronaldo". Inter: le chance per Rafinha, l'idea per il centrocampo e il messaggio di Icardi. Milan: qualcuno salvi il soldato Gattuso. Napoli: il regalo di ADL per Ancelotti 10.07 - Oggi non c’è molto tempo. Però c’è parecchia “ciccia”, del resto sono iniziati i ritiri e il Mondiale sta per finire. E più il Mondiale si avvicina alla fine, più tornano le bombe di mercato. Le bombe di mercato sono importantissime, sono “il metadone” che accompagna i tossici del...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

“Un giorno all’improvviso…”CR7-Juve, mille vantaggi e un solo svantaggio. Paratici, dal colpo del secolo al bluff del millennio. Raduno Milan: squadra da sostenere, proprietà da contestare. Meret-Napoli, a Pastorello non prendeva il telefono 09.07 - C’è un popolo in attesa. Bambini impazziti che sognano il loro idolo con la maglia della propria squadra del cuore. Il popolo si divide in due: quelli che non vedono l’ora di abbracciarlo e quelli che non vogliono neanche sentire nominare Cristiano Ronaldo, per profonda scaramanzia....

EditorialeDI: Marco Conterio

Lunga ricostruzione della trattativa del secolo: Cristiano Ronaldo alla Juventus. La partita a poker Real-Mendes e il rischio boomerang. Poi i messaggi nascosti, l'orgoglio di Perez, lo United e la strategia economica per raggiungere il sogno 08.07 - Scordata e dimenticata, relegata al ruolo di recettrice di grandi talenti o di campioni in cerca di riscatto, l'Italia è tornata nella cartina geografica mondiale del calcio che conta. Perché Cristiano Ronaldo alla Juventus è trattativa e suggestione che rinverdisce fasti antichi,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy