Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter e Icardi scontro totale a tre giorni dalla chiusura del mercato. Ora può succedere di tutto. Juventus, Dybala vuole restare. La Roma prende Kalinic. Napoli e Valencia trattativa ad oltranza per Hysaj

Inter e Icardi scontro totale a tre giorni dalla chiusura del mercato. Ora può succedere di tutto. Juventus, Dybala vuole restare. La Roma prende Kalinic. Napoli e Valencia trattativa ad oltranza per HysajTUTTOmercatoWEB.com
sabato 31 agosto 2019 19:08Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Ormai ci siamo, ultimi tre giorni di mercato, da vivere intensamente, con un grande punto di domanda: la vicenda Icardi. Che si arricchisce di un altro elemento. L’attaccante argentino è infatti passato alle vie legali chiedendo un reintegro immediato per quanto riguarda la parte tattica e un risarcimento economico di 1,5 milioni di euro, Tutto questo quando cominciava a prendere corpo l’idea di un prestito annuale. Certamente non alla Juventus, il club nerazzurro non lo farebbe mai. Ad altre squadre magari si, tant’è che Monaco, in primis, e Atletico Madrid si erano di nuovo fatte vive. È bene ricordare che l’Inter questa estate ha avuto trattative avanzate con la Roma (soldi più Dzeko) e con il Napoli ma la risposta di Mauro è sempre stata negativa. Il problema è capire cosa potrebbe succedere, anche alla luce della nuova situazione che si è creata. Si arriverà al fotofinish con questo dubbio, anche se le possibilità che Icardi resti all’Inter ci sono ancora. Se dovesse rimanere sa quello che lo aspetta. I nerazzurri non hanno alcuna intenzione di cambiare posizione e strategia. Icardi si allenerà ma non giocherà. La Juventus è sempre stata l’unica vera soluzione ma ora ci sono troppe difficoltà per imbastire un’operazione con l’Inter, a maggior ragione a tre giorni dal gong. E così a questo punto in casa bianconera si va verso la permanenza di Dybala e Mandzukic. La Joya ha sempre espresso il desiderio di restare, nonostante sia stata a un passo prima dal Manchester United e poi dal Tottenham. L’attaccante croato aveva la possibilità di andare ai Red Devils nell’ambito dell’operazione Lukaku e poi anche al Psg, ma ha declinato l’invito del club francese. Il problema è che la Juventus non ha un sostituto in mano e quindi non può far partire Dybala. Quanto a Mandzukic è abbastanza chiaro che possa rimanere fuori dalla lista Champions. Il Psg tra l’altro ha provato a prendere Pjanic ma la risposta dei bianconeri è sempre stata negativa. Il bosniaco non si muove. Il grave infortunio di Chiellini toglie definitivamente Rugani dal mercato. A dire il vero l’arrivo di Smalling alla Roma lo aveva già riavvicinato parecchio alla Juventus. A proposito dei giallorossi, appena uscirà Schick, arriverà Kalinic. Si sta per chiudere anche il mercato del Napoli. Giuntoli ha preso Llorente, che sarà quindi l’alternativa di Milik e andrà a completare un reparto già forte grazie anche all’acquisto di Lozano. Dopo la partenza di Ounas al Nizza con la formula di un prestito oneroso a 2,5 e diritto di riscatto a 25, il Napoli sta valutando la proposta del Valencia per Hysaj. Il tempo a disposizione non è molto ma se il club spagnolo dovesse accelerare ci potrebbero essere i margini per concludere l’affare. Giuntoli punta al prestito con obbligo di riscatto a 20 milioni. Uscirà anche Tonelli, per lui restano vive le Ipotesi Parma e la novità Torino, oltre all’estero. Verdi a questo punto dovrebbe restare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000