Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, per il futuro ci sono Musso e De Paul. Il Papu uomo mercato di gennaio. Milan-Calhanoglu strada riaperta. La Roma pensa a blindare Dzeko

Inter, per il futuro ci sono Musso e De Paul. Il Papu uomo mercato di gennaio. Milan-Calhanoglu strada riaperta. La Roma pensa a blindare DzekoTUTTOmercatoWEB.com
sabato 19 dicembre 2020 13:30Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Un paio di settimane ancora e poi saremo nel vivo del mercato. Gennaio ma anche giugno, nel senso che in questi mesi alcuni club programmeranno il lavoro anche per il futuro. È il caso dell’Inter che sta pensando a come rinforzare ulteriormente il suo organico. Il club nerazzurro sta guardando con decisione in casa Udinese dove i pezzi pregiati non mancano di sicuro. E in cima alla lista i due nomi sono quelli di Musso e De Paul. Entrambi stanno facendo benissimo e l’Inter sarebbe intenzionata a prenderli. È chiaro che per poter fare un investimento del genere serviranno cessioni. L’Udinese è una società che non fa sconti, li valuta molto e quindi questo sarà un problema non da poco. Resta la certezza che dal punto di vista tecnico Musso e De Paul sono considerati due giocatori per rendere l’Inter ancora più competitiva e per questo la società sta pianificando la strategia per tentare l’assalto. Il tempo non manca. Chi farà parlare molto di sé nelle prossime settimane è senza dubbio il Papu Gomez. L’addio è molto vicino e in tanti hanno iniziato a sondare il terreno per capire la fattibilità dell’operazione e la volontà del calciatore. La Juventus in questo momento non è in corsa come ha anche fatto capire Fabio Paratici. L’attaccante argentino non si vorrebbe allontanare da Bergamo ed ecco che le ipotesi Milan o Inter potrebbero essere quelle giuste. Più difficile oggi pensare ad una destinazione all’estero, al momento il Paris Saint Germain e l’Atletico Madrid del suo ex allenatore Simeone restano due suggestioni. A proposito dei rossoneri, dopo l’incontro di mercoledì si respira un’aria diversa per il rinnovo di Calhanoglu. Serviranno altri colloqui ma la strada si è riaperta. Intanto dopo essere stato ad un passo dalla Juventus nella sessione estiva, Edin Dzeko è tornato sempre più al centro del progetto giallorosso. Il capitano è un giocatore fondamentale e un leader importantissimo nella squadra. Ed è per questo che il il club giallorosso sta pensando di proporgli un rinnovo magari di un altro anno con la possibilità di rimanere in società alla fine della carriera. La trattativa insomma è pronta ad entrare nel vivo. Situazione di stallo invece per Luca Pellegrini. Il suo contratto scade nel giugno del 2022 e per il momento non ci sono stati passi avanti per un rinnovo. Infine la Fiorentina. Ormai è molto probabile che a gennaio Cutrone partirà. Per lui c’è l’interesse di Sampdoria e Bologna ma a breve potrebbero spuntare altre pretendenti. Il Crystal Palace è tornato forte su Kouamé. Presto potrebbe presentare un’offerta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000